/ Sport

Sport | 01 luglio 2021, 17:14

Davide Ferri, 18 anni, e il destino tigrotto: firma il primo contratto da professionista

La nuova stagione offre una scelta che ha tanti, e forti significati: è il quinto giocatore del settore giovanile a spiccare il volo. Un accordo fino al 2024

Davide Ferri, uomo biancoblù

Davide Ferri, uomo biancoblù

Diciotto anni, diciannove fra poche settimane. Un cuore tigrotto che batte forte, ancora di più quando ha messo la firma sul suo primo contratto di professionista in carriera.

In questi giorni abbiamo visto diversi passi, diverse scelte della Pro Patria. Alcune conferme, tra i senatori e non, alcuni addii: è il calcio.

Ma l'accordo di oggi in realtà il cuore lo fa battere un po' a tutti, perché dentro c'è tutta la Pro Patria, potente, senza esitazioni, quella che ha lo sguardo lungo sul futuro, non brucia niente, ma semina.

Davide Ferri ha firmato un contratto che lo legherà alla società fino al 30 giugno  2024. Centrocampista, classe 2002, ha avuto tra le mani il primo contratto da professionista in carriera appunto. Ecco una mossa tigrotta, che racchiude diversi significati, capaci di sbocciare tutti in una direzione. 

Non è il primo, anzi - ricorda la Pro Patria - è «il quinto giocatore proveniente dal Settore Giovanile a compiere il grande salto in Prima Squadra sotto la presidenza di Patrizia Testa e la direzione sportiva di Sandro Turotti».

Un predestinato, lo definisce così la Pro. È un bambino, Davide, quando veste la maglia biancoblù. Poi i grandi gli danno una chance e la scorsa stagione lui la pennella anche con una rete, la sua prima da professionista a Piacenza. Ha pure assicurato l’assist-gol a Galli che ha permesso di conseguire la vittoria di Pontedera.

La società cita i suoi, i loro valori comuni: «Senso di appartenenza, radici profonde nel territorio, rispetto del passato con sguardo rivolto al futuro. Avanti insieme Davide!».

Davide, un bambino e un ragazzo in biancoblù. Oggi un uomo.

Marilena Lualdi


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore