Elezioni comune di Busto Arsizio

Elezioni comune di Gallarate

 / Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 02 luglio 2021, 12:12

Futura Volley Giovani: arriva la conferma di Silvia Sormani, cocca della “cantera”

L’annuncio chiude il reparto liberi e rappresenta una conferma rispetto allo scorso anno. Nel roster a disposizione di Lucchini ancora la freschezza e la determinazione di Silvia Sormani, bustocca e cocca doc che sta recuperando dall'infortunio al ginocchio

Silvia Sormani (foto Giovanni Pini)

Silvia Sormani (foto Giovanni Pini)

Continua a crescere il roster della Futura Volley Giovani che nella stagione 2021/22 sarà impegnata in serie A2. L’annuncio numero sette in totale, chiude il reparto liberi e rappresenta una conferma rispetto allo scorso anno: al fianco di Barbara Garzonio, infatti, saranno ancora presenti la freschezza e la determinazione di Silvia Sormani.
Silvia, nata a Busto Arsizio e diventata maggiorenne il 20 maggio scorso, conosce benissimo la società biancorossa in quanto ne ha fatto parte sin dall’inizio della sua carriera pallavolistica: l’esordio con la maglia della Futura Volley Giovani è infatti avvenuto in Under 12, categoria in cui è stata aggregata a partire dal 2014 nel ruolo di schiacciatrice. La prima stagione risulta già ricca di soddisfazioni sportive: nel 2014/15 arriva infatti il titolo provinciale di categoria, addirittura bissato nell’annata successiva tra le fila dell’Under 13. Sormani prosegue nella crescita all’interno della “cantera” bustocca diventando il posto 4 di riferimento della categoria di appartenenza: l’approdo in Under 16 e in Serie D coincide con il ritorno alle categorie nazionali della “nuova” Futura dei fratelli Forte, e nel 2017/18 Silvia viene convocata in Serie B2 per i due match contro Scuola del Volley Varese e Volley Lingotto. La prima fase dell’esperienza biancorossa di Sormani si chiude con il botto: il 2018/19 porta in dote il titolo provinciale Under 16 - e l’elezione a miglior giocatrice delle finali - la promozione in Serie C e la meritatissima convocazione nella Nazionale Under 16. Il 2019/20 è l’anno dell’esordio in Serie A2 con la maglia del Club Italia: all’interno del team guidato da coche Bellano Silvia completa la “trasformazione” a libero, ruolo in cui viene messa a roster della Futura Volley Giovani nella stagione 2020/21. La giovane atleta bustocca viene inserita spesso e volentieri come rinforzo per la seconda linea e, complice un infortunio della titolare Garzonio, disputa la prima gara da titolare nel mezzo della Pool Salvezza; l’annata si chiude però con una nota molto amara a causa dell’infortunio al ginocchio subìto con l’Under 19 biancorossa. L’estate di Silvia verrà quindi scandita dagli impegni della riabilitazione, ma di certo il carattere del libero “made in Futura” sarà fondamentale per superare questo ostacolo.

Le sue parole. «La riabilitazione sta andando bene, anche meglio delle previsioni! In questo percorso mi sta aiutando molto Marco Forte, così come tutte le persone all’interno dello studio; mi trovo molto bene ad essere seguita da loro, speriamo di riuscire ad arrivare pronti già per agosto così da vivere in pieno l’inizio della prossima stagione. In ogni caso sono carichissima e pronta ad allenarmi completamente e a sostenere le mie compagne.

Per uscire da queste situazioni serve anche una certa determinazione, sia come atleta che come persona.
L’obiettivo principale è sicuramente quello di fare meglio dell’anno scorso, e cercare allo stesso tempo di arrivare il più in alto possibile in classifica. Il gruppo che si sta venendo a creare è molto interessante, e sono sicura che da atlete ricche di esperienza posso trarre enormi insegnamenti. Questa per me dovrà essere una stagione di grandi miglioramenti: lo scorso anno mi sono trovata benissimo con allenatore e staff, quindi sono molto contenta di far parte di questo gruppo e di poter vivere un’altra volta l’ottima atmosfera generata da questa società».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore