/ Territorio

Territorio | 04 luglio 2021, 16:39

Al Devero una panchina per Erica e Lorenzo. Tra ricordi, sorrisi e commozione

Si è chiusa la tre giorni dedicata alla conosciutissima farmacista di Samarate e al compagno, scomparsi lo scorso gennaio. Una panchina, un mazzolino di fiori e tanti ricordi indelebili

La panchina per Erica e Lorenzo

La panchina per Erica e Lorenzo

Lo scorso gennaio Erica Mosca, conosciutissima farmacista di Samarate, e il compagno Lorenzo Landenna persero tragicamente la vita all’Alpe Devero (leggi qui).

In questi mesi la comunità samaratese e gli amici che condividono la stessa passione per la montagna li hanno ricordati in più occasioni.

L’ultima, davvero speciale, è stata organizzata dagli amici del Devero (leggi qui) ed è raccontata sul gruppo Facebook Sei di Samarate se...

«Oggi si conclude il weekend “Una Panchina per Erica e Lorenzo - Per sempre con noi”, organizzato dagli amici del Devero. Tre giorni nei quali i ricordi, i racconti, i sorrisi, le lacrime e i momenti di commozione hanno fatto “rivivere” Erica e Lorenzo… così come negli occhi del dottor Mosca, presente ieri all’inaugurazione della panchina dedicata alla figlia Erica ed al compagno Lorenzo, circondato dai loro amici. Un mazzolino di fiori, proprio lì dove loro sono caduti… una panchina che dal campeggio guarda verso Crampiolo… gli amici intorno al fuoco, rivivono i loro trascorsi insieme… i fondi raccolti e devoluti a Cat Village e Progetto Arca, le associazioni a cui Erica e Lorenzo dedicavano le loro attenzioni.

Due cuori che si uniscono per sempre, con altri due più piccoli verdi incastonati con all’interno tre piccole “stelle di ghiaccio”, nella splendida e amata cornice del Devero. Una certezza, Erica e Lorenzo vivono e vivranno per sempre nei cuori di ognuno».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore