/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 16 luglio 2021, 09:10

Ancora un'aggressione a Saronno: pugni in testa alla barista per una sigaretta

Movimentato episodio ieri nel tardo pomeriggio in pieno centro. Sul posto ambulanza, carabinieri e polizia locale

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Carabinieri, polizia locale e ambulanza mobilitati ieri pomeriggio nel cuore della ztl di Saronno per l’aggressione avvenuta in piazza De Gasperi poco dopo le 17,30.

Secondo una prima ricostruzione la titolare di un bar è stata colpita in testa da due pugni dopo aver rifiutato da dare una sigaretta ad un donna nota per aver avuto problemi psichici.

Come detto tutto è successo intorno alle 17,30. Entrata nell'esercizio la donna aveva incominciato a chiedere con insistenza una sigaretta e al rifiuto della proprietaria l’ha colpita due volte alla testa. Immediato l’intervento dei soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato la vittima, in codice verde, al pronto soccorso per alcuni controlli e accertamenti. Nel frattempo sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia cittadina che hanno ricostruito l’accaduto.

La donna protagonista dell’aggressione si è allontanata subito dopo aver assestato i due colpi. Anche per questo subito dopo l’aggressione carabinieri e polizia locale hanno realizzato una serie di sopralluoghi in centro per cercare di rintracciarla.

da ilSaronno.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore