Elezioni comune di Busto Arsizio

Elezioni comune di Gallarate

 / Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 16 luglio 2021, 07:38

Dal Club Italia alla Futura Volley Giovani: ecco Maria Teresa Bassi

La nuova schiacciatrice va a rimpolpare la “linea verde” a disposizione di coach Lucchini e aggiunge ulteriore fisicità al reparto esterne. Arriva dalla “cantera” del Club Italia conoscendo già il campionato di serie A2

Maria Teresa Bassi

Maria Teresa Bassi

Altra settimana, altro annuncio biancorosso: la composizione del roster per la stagione 2021/22 è in dirittura d’arrivo, siamo arrivati infatti alla nona cocca che parteciperà alla serie A2 in maglia Futura Volley Giovani. Il nuovo nome va a rimpolpare la “linea verde” che da sempre è il fiore all’occhiello della società bustocca, e aggiunge ulteriore fisicità al reparto esterne: direttamente dal Club Italia, ecco la schiacciatrice Maria Teresa Bassi.
La giovanissima Maria Teresa (compirà 19 anni il 28 settembre) è nativa di Manerbio, in provincia di Brescia. Il suo avvicinamento alla pallavolo non avviene prima dei 13 anni, ma si tratta già di un connubio importante: “Terri” inizia la propria carriera nella Promoball Volley, società bresciana tra le più attive a livello giovanile nel panorama regionale. E proprio con la Promoball, nel frattempo concentratasi esclusivamente sul percorso Under dopo l’esperienza in A1 a Montichiari, prosegue l’intero percorso giovanile di Bassi: la schiacciatrice, che cresce fino a 188 centimetri e si destreggia sia in posto 2 che in posto 4, attira nel 2019 l’attenzione federale ed entra a far parte del Club Italia.

La prima stagione in maglia azzurra, con le giovani atlete impegnate in serie A1, è totalmente di apprendistato, mentre è nel biennio in A2 che Maria Teresa inizia a ritagliarsi spazio: nella scorsa stagione, in cui incrocia per due volte le biancorosse, arriva a piazzare la propria migliore prestazione in termini di punti, grazie alle 19 marcature sfoggiate nella vittoria esterna contro Talmassons. Oltre all’azzurro del Club Italia, Bassi veste anche la maglia della Nazionale Under 19: il gruppo avrebbe dovuto disputare gli scorsi campionati europei di categoria, ma a causa della pandemia in corso la Federazione ha preferito non partecipare alla manifestazione.

«Nell’ambiente sono in tanti a tessere le lodi di questa società, che dal punto di vista organizzativo è tra le migliori. Poi – ha aggiunto la nuova cocca a disposizione di coach Lucchini - giocare in una squadra così forte e con compagne ricche di esperienza potrà sicuramente favorire la mia crescita: sto per entrare in una realtà nuova che per certi versi mi renderà più indipendente, e sono pronta a metterci tutto il mio impegno. Il progetto mi è piaciuto immediatamente e mi sono sentita subito coinvolta».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore