/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 17 luglio 2021, 16:35

Vandalizzato il gazebo della Lega di Busto

Danneggiata pesantemente la struttura lasciata in centro. Prosegue comunque la raccolta firme per i referendum sulla giustizia

Esponenti della Lega davanti al gazebo distrutto

Esponenti della Lega davanti al gazebo distrutto

Atto vandalico al gazebo della Lega di Busto Arsizio. I militanti del Carroccio, dopo una pausa all'ora di pranzo, sono tornati in via Milano, in centro, per riprendere la raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia.

Qui, hanno ritrovato la struttura – peraltro nuova – pesantemente danneggiata, con i giunti rotti. «Di solito lasciamo il gazebo per non stare a montare e smontare tra la mattina e il pomeriggio, ma ritornando abbiamo trovato una brutta sorpresa – racconta Vincenzo Marra, responsabile social e comunicazione della sezione di Busto –. Noi non molliamo e rimaniamo anche sotto il sole cocente per raccogliere le firme per una giusta causa».

Il sindaco Emanuele Antonelli è passato in via Milano per accertarsi di quanto accaduto.

In mattinata erano state raccolte circa cinquanta sottoscrizioni. Tra i presenti, oltre a Marra, il commissario cittadino Paola Reguzzoni, l’eurodeputata Isabella Tovaglieri, il responsabile enti locali Saverio Managò e il responsabile organizzativo Domenico Donadio.

Complessivamente, oggi le adesioni sono state 67. Domani si replica: al mattino appuntamento a Madonna Regina, Redentore, Santi Apostoli e in centro dalle 10 alle 12.30. Nel pomeriggio di nuovo in centro dalle 16 alle 19.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore