/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 19 luglio 2021, 19:20

Mister Prina: «Orgoglioso di essere qui. Il mio pensiero per questa Pro? Un gioco coraggioso»

Al raduno l'allenatore ha caricato i tigrotti: «Ho trovato quello che aspettavo, un ambiente sereno». Primo round, la linea difensiva. Le sensazioni di una mattina speciale e un desiderio: «Vogliamo i nostri tifosi»

Luca Prina parla dei tigrotti che ha "testato" oggi. Nelle foto anche con il ds Turotti

Luca Prina parla dei tigrotti che ha "testato" oggi. Nelle foto anche con il ds Turotti

Sotto il sole cocente di luglio, un raduno di quelli che "spremono" subito. Senza esitazioni. Testando i tigrotti, il mister ha esposto e messo in campo, letteralmente, il suo pensiero di gioco.

«Un po' coraggioso, di lucida follia. Ma lucida eh» raccomanda scherzando  Luca Prina, quando è finito l'allenamento. Per diversi ragazzi, c'era anche l'emozione di trovarsi per la prima volta allo stadio Speroni. Di certo, è stato massimo impegno per tutti. All'appello i veterani e i ragazzini con la stessa dedizione, lo stesso desiderio di ascoltare, apprendere, capire cosa si vuole da loro. Primo round, la linea difensiva.

Ecco che poi l'allenatore si dirige verso le tribune, a parlare con i media. Domani si parte per il ritiro a Sondalo, ma il primo test è più che soddisfacente. «Ho trovato quello che mi aspettavo, un ambiente sereno» osserva accanto al ds Sandro Turotti e ribadisce come abbia incontrato una squadra con tante idee, ben trasmesse negli anni precedenti, e ora voglia portare appunto il suo pensiero di gioco. «Sono orgoglioso di poterlo trasmettere - conferma - sono nel posto giusto. Ci sono giocatori che sono saliti di categoria grazie alla Pro Patria, ripartiremo con altri».

Tutto a posto, allo Speroni, in un giorno che sa di semina, persino di normalità. Manca solo il pubblico, per poterlo gridare. Arriverà, ancora un po' di pazienza: il campionato si avvicina, ma la voglia di stare al fianco dei tigrotti, vivere fino in fondo questa stagione, è già qua. E anche i ragazzi, intervistati via via, lo dicono: «Vogliamo i nostri tifosi»

GUARDA IL VIDEO 

Marilena Lualdi


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore