/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 21 luglio 2021, 10:00

Pro Patria, Giovanni Fietta: «C'è la curiosità di conoscerci. Il ruolo? Uno stimolo ulteriore»

Alla quarta stagione da tigrotto, è uomo che conosce l'ambiente e lo spogliatoio biancoblù. Ha personalità e carisma per guidare i compagni più giovani nello spogliatoio e in campo, nel ruolo che mister Prina gli sta ritagliando fin dalla prima esercitazione tattica: centrale della difesa a 5. GUARDA IL VIDEO

Giovanni Fietta alla quarta stagione in Pro Patria

Giovanni Fietta alla quarta stagione in Pro Patria

Nella prima esercitazione tattica di questa nuova stagione, mister Luca Prina ha provato Giovanni Fietta come “centrale” della difesa a 5. Necessità, per via del recupero dall'infortunio al tendine d'Achille di Manuel Lombardoni, ma anche virtù. Perché Giovanni Fietta è uomo che conosce l'ambiente e lo spogliatoio biancoblù. Ha personalità e carisma per guidare i compagni più giovani e soprattutto potrà essere una valida “spalla” dell'allenatore in questi primi giorni d'approccio col gruppo e col “mondo Pro Patria”. (GUARDA IL VIDEO).

Fietta non si tira indietro, lui che incomincia la quarta stagione da tigrotto. «È cambiato tanto rispetto all'anno scorso, ci sono tante nuove motivazioni e la curiosità di conoscerci. Il ruolo? È uno stimolo ulteriore, sono contento anche di questo. Mi dà la carica per mettermi in gioco e imparare a conoscere ogni giorno di più questa nuova posizione».

Il “ruolo” in campo, ma anche la “presenza” nello spogliatoio. «Io e Ricky (Colombo, nda) siamo i vecchietti, poi ci sono gli altri ragazzi che in questi anni sono maturati e sono diventati delle guide importanti per il gruppo. A noi “veterani” ci viene chiesto di dare l'esempio, ma lo facciamo più che volentieri. Ci viene naturale aiutare i compagni più giovani». È la “famiglia” Pro Patria, che si appresta a vivere un'altra stagione di emozioni (e si spera, soddisfazioni) in biancoblù.

Alessio Murace


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore