/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 22 luglio 2021, 10:23

Il Popolo della Famiglia sostiene il progetto di Farioli: «Unica vera novità»

Dopo l'endorsement di Cambiamo!, il progetto centrista-moderato dell'ex sindaco incontra l'approvazione del Popolo della Famiglia. Per il coordinatore di Busto, Giuseppe Ferrario, il dado è tratto: «La persona più adatta per guidare la città». Poi l'appello agli alleati ancora possibili: «Uniamoci nel comune sostegno a questo progetto, unica vera novità dello scenario politico cittadino»

Il Popolo della Famiglia sostiene il progetto di Farioli: «Unica vera novità»

Il dado è tratto anche per il coordinatore cittadino del Popolo della Famiglia, Giuseppe Ferrario. E vista la locuzione scelta, «ribadisce pieno sostegno a Gigi Farioli per la sua scelta coraggiosa di candidarsi a sindaco per tutta l'area moderata e riformista» (LEGGI QUI).

«Da subito – prosegue la nota del segretario cittadino del Popolo della Famiglia - abbiamo auspicato e sostenuto questa scelta riconoscendo in Gigi Farioli la persona più adatta a ricoprire il ruolo di sindaco della Città anche, se non soprattutto, alla luce della dimostrata capacità di governo aperto e inclusivo avuta nella sua lunga esperienza amministrativa. Noi del PDF ricordiamo, in particolare la valorizzazione e attenzione alla famiglia e alla vita nascente e il riconoscimento del metodo e della pratica della sussidiarietà».

Poi, l'attenzione di Giuseppe Ferrario, si sposta sugli alleati (papabili) della coalizione centrista.

«Il Popolo della Famiglia di Busto, nella speranza di una coalizione coesa e il più ampia possibile, rivolge un sincero appello a tutte quelle forze vicine ai suoi principi e valori e con cui ha lavorato negli ultimi mesi (Noi con l’Italia, “Idee in Comune” e Busto al Centro) affinché si uniscano convintamente nel comune sostegno a questo progetto, unica vera novità dello scenario politico cittadino. Nel Popolo della Famiglia troveranno certamente lealtà, sincera collaborazione e pari dignità che pretendiamo e riconosciamo».

Insomma, il dado è tratto anche per il Popolo della Famiglia. E il progetto centrista-moderato di Gigi Farioli incassa un altro “sì” dopo l'appoggio di “Cambiamo!”, il partito fondato da Giovanni Toti, che nella giornata di ieri ha ribadito il proprio sostegno all'ex sindaco ed ex assessore della giunta Antonelli (LEGGI QUI).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore