/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 22 luglio 2021, 08:37

Letizia Badini promossa tra le “grandi”: la Futura Volley completa le palleggiatrici

Il roster della formazione di Busto per la serie A2 2021/22 è quasi al completo: il decimo annuncio chiude il reparto palleggiatrici a disposizione di coach Matteo Lucchini. La giovanissima Letizia Badini è un prospetto cresciuto in casa; confermata dopo l’esordio in serie cadetta dell'anno scorso

Letizia Badini

Letizia Badini

Il roster della Futura Volley Giovani per la serie A2 2021/22 è quasi al completo: il decimo annuncio in casa biancorossa chiude il reparto palleggiatrici a disposizione di coach Matteo Lucchini. Insieme alla già annunciata Ilaria Demichelis farà parte della prima squadra anche Letizia Badini, confermata dopo l’esordio in serie cadetta della scorsa stagione.
Letizia, classe 2005, è letteralmente un prospetto “fatto in casa”, in quanto la totalità della sua carriera giovanile si è svolta sotto l’egida della Futura: l’avventura in biancorosso è partita con l’Under 13, ottenendo risultati di rilievo praticamente da subito. Il biennio vissuto in Under 14 è stato estremamente positivo: la categoria porta a Badini un titolo provinciale (2019) ed una corsa nelle finali nazionali di categoria nel 2018, chiuse con un ottimo sesto posto. Di pari passo sono arrivate le prime convocazioni in maglia azzurra: il primo contatto di Letizia con la Nazionale è avvenuto ad ottobre 2018, con la chiamata per un collegiale Under 16 ad Alassio, ed anche in questi giorni la giovane palleggiatrice è stata coinvolta nello stage di qualificazione nazionale al Centro Pavesi di Milano. Il punto più alto raggiunto in rappresentanza dell’Italia, la partecipazione al Torneo Wevza Under 17 svoltosi a gennaio 2020.
Nel frattempo la “carriera” in biancorosso non si è certo fermata: l’impegno in serie D vissuto nella scorsa stagione è stato intervallato da diverse convocazioni in prima squadra, prima durante gli allenamenti e poi per i match di campionato; e proprio in una di queste occasioni, per la precisione nella prima giornata della Pool Salvezza giocata a Ravenna, Letizia ha potuto fare il suo esordio in serie A2.
Quasi naturale, dunque, affidare la posizione di backup della cabina di regia ad un’atleta giovanissima ma ricca di classe e di entusiasmo; la scelta è un doveroso attestato di fiducia verso un prospetto cresciuto in maniera esponenziale.

«Sono super soddisfatta di questa opportunità che la società mi sta dando – dice Letizia Badini, alla prima vera stagione tra le “grandi”, dopo tutta la trafila giovanile in Futura - avere 16 anni ed essere nella rosa di una squadra di serie A è davvero un sogno. Si tratta di un’occasione che mi è stata offerta e che ho deciso di prendere al volo, conosco già alcune giocatrici e so che il gruppo è molto forte. Sono davvero contenta di intraprendere questo nuovo percorso che mi aspetta».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore