Elezioni comune di Busto Arsizio

Elezioni comune di Gallarate

 / informazioneonline.it

Che tempo fa

Cerca nel web

informazioneonline.it | 25 luglio 2021, 11:21

«Col cuore»: Elisa Longo Borghini, il bronzo olimpico di una donna d'oro

La 29enne ciclista ossolana commuove con un bellissimo gesto sul traguardo della prova in linea di ciclismo femminile che vale il suo secondo bronzo in carriera alle Olimpiadi. L'orgoglio e la commozione di Mario Minervino: «Atleta straordinaria»

Foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale "Italia Team"

Foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale "Italia Team"

«Col cuore. Elisa»: è il toccante messaggio postato poco fa sulla pagina Facebook "Italia Team" per celebrare la tenacia e lo spirito di Elisa Longo Borghini, 29enne ciclista ossolana che ha conquistato a Tokyo il bronzo nella prova in linea femminile, giungendo sul traguardo e toccandosi il cuore. Oro all'austriaca Anna Kiesenhofer dopo una lunga fuga, argento per l'olandese Annemiek van Vleuten.
Per Elisa è di nuovo bronzo dopo quello di Rio 2016, per l'Italia è la terza medaglia dopo l'oro del ventenne Vito Dell'Aquila nel taekwondo e l'argento di Luigi Samele nella sciabola. 

«Medaglia arrivata più con il cuore che con le gambe» ha detto Elisa Longo Borghini dopo l'arrivo. Un cuore grande.

«Siamo felicissimi per Elisa - ha detto poco fa il dirigente varesino Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion - Elisa ha sempre onorato il trofeo Alfredo Binda vincendo nel 2013 e quest’anno con un’azione solitaria che ha suscitato l’entusiasmo di tutti gli sportivi. L’aspettiamo il prossimo 20 marzo per festeggiare i suoi successi e la bellissima medaglia di bronzo conquistata oggi».

 

«Elisa Longo Borghini - conclude Minervino commosso - è un’atleta straordinaria; solo pochissime atlete al mondo hanno saputo vincere due medaglie olimpiche».

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore