ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Varese

Varese | 18 agosto 2021, 15:25

Bilancio Galimberti, Pinti (Lega): «Pessima Propaganda. Grave escludere il consiglio dall'opuscolo comunale»

Il consigliere leghista accusa Galimberti: «Poco rispetto. Cosí com'è redatto, il bilancio che Galimberti recapiterà a spese del Comune nelle case dei varesini è soltanto un esempio di pura propaganda»

Bilancio Galimberti, Pinti (Lega): «Pessima Propaganda. Grave escludere il consiglio dall'opuscolo comunale»

«Non una parola sul lavoro del Consiglio e delle Commissioni, non una riga a firma del presidente Malerba, né uno spazio per rappresentare l'opinione dei gruppi consiliari: cosí com'è redatto, il bilancio che Galimberti recapiterà a spese del Comune nelle case dei varesini è soltanto un esempio di pura propaganda elettorale spacciata per comunicazione istituzionale. Un'altra dimostrazione di scarso rispetto per il lavoro del Consiglio e dei consiglieri, di tutti i gruppi politici, che hanno condiviso ore e ore di lavoro, proposte e confronti per rappresentare un' intera città e non soltanto una parte politica». Sintetico ma diretto il commento del consigliere leghista Marco Pinti al documento presentatao ieri a Palazzo Estense (leggi QUI). 

Pinti non è il solo ad aver sollevato la questione. Anche Mauro Gregori (La Civica), ha in più occasioni fatto notare come il sindaco starebbe utilizzando la sua posizione per comunicazioni al limite dello spot elettorale e quindi di campagna e propaganda (leggi QUI). 

Sul bilancio programmatico presentato ieri è duro anche il commento di Forza Italia (leggi QUI) che ha invece elencato le cose che nelle 70 pagine della giunta mancavano. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore