/ Cronaca

Cronaca | 15 settembre 2021, 13:51

Scarichi abusivi nei boschi: scoperto e sanzionato dalla polizia locale

L'illecito è stato commesso in una zona isolata di Cerro Maggiore. Elevata una maxi-sanzione al trasgressore, 600 euro, costretto anche a ripulire l'area a proprie spese

Scarichi abusivi nei boschi: scoperto e sanzionato dalla polizia locale

Maggior controllo del territorio e delle zone boschive rispetto alle degradanti pratiche degli scarichi abusivi di rifiuti. L'obiettivo nel medio periodo della Polizia locale di Cerro Maggiore inizia a dare frutti. «Con soddisfazione – annuncia la sindaca Nuccia Berra - abbiamo già avuto i primi risultati positivi e una buona collaborazione anche dai cittadini. Negli ultimi giorni gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla contestazione riguardo uno scarico abusivo di rifiuti derivanti attività d'impresa. L'illecito è stato commesso in una zona boschiva isolata».

Il trasgressore è stato costretto, come sanzione accessoria, a ripulire l'area a proprie spese e quindi multato con un verbale di 600 euro.

«La maxi-sanzione penale non è scattata perché non era titolare di partita Iva – prosegue la prima cittadina - Non vogliamo rilasciare dettagli ulteriori sui luoghi attualmente sorvegliati, che continueranno a cambiare, e nemmeno sul protocollo operativo o sui mezzi utilizzati per queste attività. Il nostro scopo è quello di diminuire queste pratiche irregolari e dannose, sia per i conti pubblici che per l'ambiente boschivo. Questa operazione non è la prima che ha dato risultati, ma è sicuramente la più importante per quantità scaricate e per l'ammontare della sanzione».

Ripulire gli scarichi abusivi costa al Comune migliaia di euro ogni volta. «Quindi – rimarca l'assessore alla sicurezza, Alessandro Provini - tutte queste operazioni sono ben lontane dal “far cassa” come qualcuno vuole far credere sui social, ma sono mirate a ripristinare quella legalità che in certe persone sono venute a mancare o non sono mai esistite».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore