/ Sociale

Sociale | 16 settembre 2021, 11:10

Mai Paura “prende il volo” nel weekend

L'evento a Volandia, sabato e domenica. Tornano protagonisti Vanni Oddera con il suo show e la mototerapia per i ragazzi speciali della Onlus. E il sogno del Mai Paura Camp prende forma e si potrà avvicinarlo con la solidarietà nella due giorni al Museo del Volo di Malpensa

Mai Paura “prende il volo” nel weekend

L'effetto Mai Paura si riproporrà nel weekend, con due appuntamenti al Museo del Volo di Volandia. La Onlus presieduta da Emanuela Bossi sta scaldano il motore in vista di sabato e domenica, due giornate che trascorreranno nel segno del divertimento e della solidarietà. «Siamo entusiasti per la due giorni che ci attende – sottolinea la presidente di Mai Paura – il valore aggiunto sono i nostri ragazzi e tutta la gente che ci sostiene e fa rete».

Emanuela Bossi lo chiama “effetto Mai Paura”: tante mani diverse che si uniscono e collaborano, accolgono e si aiutano per un fine comune. Così com'è successo in estate, con un video della presidente diventato virale in poche ore, per la risposta positiva che ha generato. A scendere nei particolari è la stessa Bossi. «Avevo chiesto una mano per la recinzione e il cancello del nostro Mai Paura Camp in via Salvator Rosa (leggi qui). Era pieno agosto e per sera avevamo già chi ci procurava tutto». Ma non solo, perché l'Inter Club Busto Arsizio penserà alla rete ombreggiante, mentre le donazioni di altri “amici” permetteranno di proteggere anche la parte interna del “Camp” che procede a grandi passi verso la realizzazione del sogno (progetto): uno spazio polifunzionale ad uso gratuito dei ragazzi oncologici e con disabilità delle 27 associazioni che sono diventate inseparabili compagne di viaggio della Onlus. «Se questo non è l'effetto Mai Paura, allora cos'è? Non so chiamarlo diversamente” conclude Emanuela Bossi.

La due giorni a Volandia si aprirà sabato 18 alle 20.00. La cena di beneficenza, finalizzata a raccogliere fondi per il “Mai Paura Camp”, si svolgerà ancora una volta al Museo del Volo, che per l’occasione indosserà un abito elegante: “Salta la cena” è il titolo della serata con protagonista Vanni Oddera, il campione del mondo di motocross freestyle che, letteralmente, salterà sopra il tavolo dei commensali con la sua moto.

La “mise en place” e il menù saranno curati da Tondini Catering, mentre la colonna sonora dai Soldout Rock Cover Band. È ancora possibile accreditarsi all’esclusiva cena di beneficenza (sono disponibili gli ultimi posti) telefonando al numero 334.6258550. Tutto il ricavato andrà a sostenere il progetto per la realizzazione del “Mai Paura Camp”, così come la raccolta fondi attiva sulla piattaforma GoFundMe (a questo link).

Prendi il volo 2”. Domenica 19 settembre ci sarà la seconda edizione dell'evento che due anni fa ha emozionato migliaia di persone. Torneranno Vanni Oddera e il suo team, i Daboot, in sella alle rombanti moto a fare “Mototerapia”, il percorso terapeutico per ragazzi disabili e oncologici. “Prendi il volo” partirà alle ore 10 ed alternerà la Mototerapia al “Power show acrobatico” di Oddera e del suo team: potenza, adrenalina ed una energia contagiosa.

L’evento è patrocinato da Provincia di Varese, Comune di Busto Arsizio e Asst Valle Olona: è gratuito per i ragazzi disabili e oncologici e per i loro accompagnatori mentre prevede il regolare costo (non maggiorato) del biglietto di Volandia per tutti gli altri (14 euro per gli adulti, 6 euro per i bambini).

Per accedere all’evento è indispensabile essere in possesso di Green Pass.

All’interno della manifestazione, inoltre, la mostra di Harley Davidson a cura di Motoclub Sempione 33 e Kustom Road. Per accreditarsi alla Mototerapia di Vanni Oddera (fino ad esaurimento posti) è possibile chiamare i numeri: 366.8769505 oppure 334.6285550.

«Lo show del pomeriggio – svela Emanuela Bossi – riserverà una super-sorpresa». Il motore è caldo, la due giorni è in rampa di lancio a tutti gli effetti.

A.M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore