/ Sport

Sport | 16 settembre 2021, 00:54

La Nazionale femminile inizia il cammino verso il Mondiale 2023. Il ct Bertolini: «Umiltà ed entusiasmo»

L'allenatrice delle azzurre, che apre a qualche novità in rosa, punta con decisione lo sguardo verso la competizione che si giocherà in Australia e Nuova Zelanda. Il primo impegno di qualificazione è in programma domani, venerdì 17, a Trieste: l'avversario è la Moldova. Diretta tv alle 17.30 su RaiDue e in streaming su RaiPlay

La Nazionale femminile inizia il cammino verso il Mondiale 2023. Il ct Bertolini: «Umiltà ed entusiasmo»

 

La nazionale italiana femminile farà il suo debutto ufficiale per le Qualificazioni al Mondiale di Australia-Nuova Zelanda 2023 contro la Moldavia. L'appuntamento è per domani, venerdi 17, allo stadio Nereo Rocco di Trieste: fischio d'inizio alle 17.30, diretta TV su RaiDue e in streaming su RaiPlay. A seguire, martedì (21/09) trasferta in Croazia. 

Il Commissario Tecnico Milena Bertolini per la doppia sfida ha convocato 27 giocatrici. Nel gruppo ci sono alcune novità, come il portiere romanista Rachele Baldi, la nerazzurra Gloria Marinelli, la giovanissima e promettente centrocampista classe 2000 Angelica Soffia e la compagna di squadra Valeria Pirone.

«Ripartiamo con tanto entusiasmo e con la consapevolezza di essere una squadra forte - ha dichiarato il CT in conferenza stampa - Sappiamo quanto sia bello e importante per il movimento calcistico femminile partecipare ai Mondiali dopo la straordinaria esperienza di due anni fa in Francia. Dobbiamo iniziare questo cammino con forza, determinazione e con il piede giusto, senza mai sottovalutare nessuna avversaria, ad iniziare proprio dalla Moldavia. Il livello del calcio internazionale sta crescendo tantissimo, anche le Nazionali con meno tradizione storico-calcistica stanno migliorando moltissimo. Le ragazze sanno che dovranno giocare con umiltà e concentrazione, anche perché si sa benissimo che le sfide di settembre sono spesso insidiose dato che non tutte le atlete sono al top della condizione. Sono sicura che sarà una bella partita e che ci faremo trovare pronte al doppio impegno». 

Claudio Ferretti


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore