/ Varese

Varese | 16 settembre 2021, 16:25

Devastazione a Villa Toeplitz, la Coopuf: «Nessun vandalismo, sono i cinghiali»

L’associazione che gestisce il bar e organizza le serate letterarie nel Parco precisa: «I nostri eventi rispettosi del luogo e il bar sempre aperto durante tutta l’estate»

Devastazione a Villa Toeplitz, la Coopuf: «Nessun vandalismo, sono i cinghiali»

Le immagini dell’area giochi di Villa Toeplitz devastata, con i bidono dell’immondizia divelti e la spazzatura sparsa ovunque (leggi QUI) non sarebbero un grande novità per l’associazione Coopuf Iniziative Culturali che gestisce il bar all’interno del Parco. «Succede tutte le sere e non sono vandali, ma cinghiali. E’ così da almeno tre anni e purtroppo anche noi ne subiamo la presenza: quest’estate avremmo potuto organizzare eventi anche serali, ma le persone e noi per primi avevamo paura dei cinghiali che puntuali al tramonto si presentavano nel Parco».

Il problema per l’associazione sono gli animali, la raccolta sporadica dei rifiuti che li attira e non certo gli eventi che organizzano. «Sono serate letterarie, reading e musica jazz per un target non giovane, ma si tratta prevalentemente persone di mezza età. Anche domenica sera, tutti gli spettatori erano seduti nello spazio di nostra pertinenza».

E sugli orari di apertura l’associazione precisa: «Siamo stati aperti tutta estate ad eccezione del lunedì che è il nostro giorno settimanale di chiusura. Solo nelle ultime settimane abbiamo limitato l’orario agli eventi, perché le giornate si accorciano, arriva il freddo e i clienti sono diminuiti. Ci avviciniamo all’inverno, è normale e non abbiamo mai ricevuto lamentele». Ad eccezione di una: «di una consigliera comunale che ci faceva notare che eravamo chiusi, ma era appunto un lunedì».

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore