/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 17 settembre 2021, 19:28

Galliani a Busto: «Grande entusiasmo in Forza Italia. Noi rappresentiamo il centro della coalizione»

Il senatore, insieme alla deputata Giusy Versace, ha fatto tappa al gazebo in via Milano e ha incontrato i candidati del partito. Tanti selfie e chiacchiere sul calcio, anche sulla Pro Patria. Su Busto: «Mi spiace che Farioli non sia con noi, ma non so cosa sia successo. In ogni caso, il centrodestra è unito per Antonelli»

Galliani a Busto: «Grande entusiasmo in Forza Italia. Noi rappresentiamo il centro della coalizione»

Una foto con ogni candidato della lista, poi i selfie con gli appassionati di calcio di passaggio in via Milano: «Gratis per i tifosi del Milan».
Ha voglia di scherzare il senatore Adriano Galliani, galvanizzato – rivela – dal «grande entusiasmo che è tornato in Forza Italia».

L’ex amministratore delegato rossonero, ed attuale ad del Monza, ha fatto visita al gazebo forzista allestito in via Milano. Con lui il collega a Palazzo Madama e commissario provinciale Giacomo Caliendo, l’eurodeputato e commissario regionale Massimo Salini, la deputata Giusy Versace e i vertici locali del partito.

Una stretta di mano col sindaco Emanuele Antonelli, uno scambio di battute con Alberto Armiraglio, ex presidente della Pro Patria: «I “tigrotti”, certo. Anche se è passato tanto tempo, voi siete andati in Serie A. Noi non ci siamo ancora riusciti».

Poi, dopo decine di fotografie, Galliani dice ai cronisti che «noi siamo leali alleati di Lega e Fratelli d’Italia. La nostra è una coalizione di centrodestra, perché noi rappresentiamo il centro. Gli altri rappresentano la destra, altrimenti saremmo in un unico partito».

«Conosco Silvio Berlusconi dal 1979 - prosegue - ed ero con lui quando è nata Forza Italia. Un partito liberale e garantista, oggi l’unico grande partito di centro in Italia».

Galliani, tra l’altro, era con Gigi Farioli nella lista di Forza Italia per il Senato alle elezioni politiche del 2018: «Abbiamo fatto la campagna elettorale insieme – ricorda – e mi dispiace che non sia in quello che ritengo il suo habitat naturale. Ma non posso dire altro, perché non conosco nello specifico quello che è accaduto a livello locale».

In ogni caso, «il centrodestra è unito e supportiamo tutti Emanuele Antonelli che sono certo sarà ancora sindaco della città».

R.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore