/ Gallarate

Gallarate | 27 settembre 2021, 11:47

«Scuole al centro, Its a Gallarate e Hub delle competenze». Le proposte di Silvestrini su formazione e lavoro

Tre punti del programma di Margherita Silvestrini, candidata sindaco del centrosinistra di Gallarate alle elezioni del 3 e 4 ottobre, relativi a formazione e lavoro

«Scuole al centro, Its a Gallarate e Hub delle competenze». Le proposte di Silvestrini su formazione e lavoro

Scuole al centro, Its a Gallarate e hub delle competenze. Sono tre punti del programma di Margherita Silvestrini, candidata sindaco del centrosinistra, relativi a formazione e lavoro.

Un piano per le scuole

«La scuola è il centro vitale per il rilancio di un rione – spiega –. L’amministrazione deve sfruttare tutte le possibilità per recuperare gli edifici, offrendo una proposta formativa di qualità ai nostri ragazzi». Per questo, «la prima cosa da fare è pianificare gli interventi e predisporre i progetti in modo tale da utilizzare al meglio tutti i finanziamenti».

Silvestrini parla davanti alle scuole di Madonna in Campagna: «Qui, ad esempio, sono stati cambiati gli infissi. È una cosa utile, ma servirebbe un intervento maggiore e diverso. Questa scuola va riqualificata in maniera strutturale».

Sul nuovo campus scolastico di Cascinetta e Cajello, per il quale Gallarate ha ottenuto un maxi-finanziamento dalla Regione, la candidata del centrosinistra dice che si tratta di «un intervento importante per la città. Noi l’avremmo fatto in maniera diversa, perché a nostro parere la rigenerazione deve partire dall’esistente. Abbiamo comunque dato il nostro contributo suggerendo una riforestazione, un parco pubblico e una connotazione sostenibile della nuova costruzione. In ogni caso, siamo pronti a gestire il progetto secondo le linee già tracciate».

Un Its a Gallarate

Il centrosinistra punta anche a ospitare l’ampliamento di un Istituto tecnico superiore del territorio, per corsi ad alta specializzazione post-diploma.

«Il tema della formazione non si può limitare ai soli interventi sulle scuole – osserva Silvestrini –. Occorre una formazione specialistica di qualità che risponda alle necessità delle nostre aziende».

E per Silvestrini «Gallarate, per posizione e servizi, è la città giusta per ospitare un Its. Il Pnrr punta sull’ampliamento di questa tipologia di formazione». Ecco quindi l’impegno a farsi «facilitatori affinché si possa ospitare questa realtà, cogliendo le indicazioni nazionali. È un’occasione per rispondere alle esigenze delle imprese e per migliorare il livello di occupazione dei ragazzi. Gli Its, infatti, garantiscono lavoro almeno all’80 per cento dei giovani che li frequentano».

Proprio ieri Silvestrini ha incontrato Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia Romagna, la regione col il maggior numero di Its in tutta Italia, citata nel Pnrr a proposito della formazione tecnica specializzata.

L’hub delle competenze

«Non ci fermiamo qui», afferma Silvestrini introducendo la proposta di un hub delle competenze «dove imprese, scuole, associazioni di categoria, famiglie e giovani possano incontrarsi per mettere in sinergia esperienze e capacità normalmente verticalizzate».

«Un luogo – prosegue la candidata sindaco del centrosinistra – dove realtà diverse possano promuovere cultura del lavoro, accompagnando i nostri ragazzi all’inserimento lavorativo».
Partendo dall’ascolto del territorio per trovare risposte e opportunità concrete per i giovani.

I.P.E.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore