/ Eventi

Eventi | 28 settembre 2021, 08:40

Sognate in grande (schermo). Il Lux invita: «Tornate al cinema»

A Sacconago si riparte con "Nomadland" e i suoi tre premi Oscar. Ma giovedì 30 settembre sarà al centro la vita di don Lolo «l'apostolo della porta accanto»

Sognate in grande (schermo). Il Lux invita: «Tornate al cinema»

«Per favore guardate il film sullo schermo più grande possibile. Tornate al cinema». Frances McDormand ha suggellato così, dal palco della Union Station di Los Angeles, la vittoria di "Nomadland" e diventa ispirazione per Busto.

Queste parole sono state infatti la leva che ha fatto scegliere ai volontari del Cinema Teatro Lux di inaugurare la nuova stagione cinematografica ed il ciclo dei film d'autore proprio con il film "Nomadland" vincitore di 3 premi Oscar.

Il film americano di una regista cinese, Chloé Zhao celebrata anche come miglior regista, racconta la comunità nomade che si riprende gli ampi spazi americani intorno a un fuoco o a un mercatino del riciclo.

Premiata anche la protagonista, Frances McDormand nel ruolo della vedova Fern. Il premio è stato dedicato alla comunità di nomadi "alla loro resilienza e gentilezza".

Questo weekend oltre a "Nomadland" in programma venerdì 1/10 e domenica 3/10 alle ore 21.00 giovedì 30/9 ore 21.00 sarà in programma l'incontro con gli "Amici di don Isidoro" che attraverso le testimonianze, i ricordi  racconteranno e i frammenti di vita di "Don Lolo, l'apostolo della porta accanto" celebrano i trent'anni dalla sua scomparsa.

Il Lux ovviamente non dimentica il suo piccolo e affezionatissimo pubblico tant'è che per il ciclo Cinema Week end sabato 2/10 ore 21 e domenica 3/10 ore 17 ci saranno "I Croods 2 una nuova era". La commedia nominata all'Oscar incentrata su un gruppo di persone che deve affrontare i cambiamenti del mondo, ha affascinato il pubblico globale, ricordandoci dell'importanza intramontabile della famiglia ... e di quanto poco ci siamo evoluti.

Il programma dei film del cineforum che inizierà questa settimana con Nomadland e terminerà il 12 dicembre prevede: "Il cattivo poeta" dove Sergio Castellitto veste i panni di Gabriele D'Annunzio "Minari". Un cast straordinario per un racconto che è un inno al multiculturalismo americano. "Il concorso" Il film che racconta la protesta del Movimento di Liberazione delle Donne britannico durante la cerimonia di incoronazione di Miss Mondo 1970, anno in cui venne eletta la prima Miss Mondo di colore.

"La vita che verrà" senza dubbio un film di denuncia, che vuole porre l’attenzione su un tema oggigiorno centrale come la violenza di genere e le ulteriori difficoltà che donne letteralmente spezzate si trovano ad affrontare per potersi ricostruire. "Maledetta primavera" Il film di Elisa Amoruso è un racconto di formazione al femminile e di un'amicizia che profuma d'amore: atmosfere anni '90 e una colonna sonora strepitosa. "The father" trasposizione cinematografica dell’omonima opera teatrale.  Vincitore di due premi Oscar: miglior attore protagonista ad Anthony Hopkins e miglior sceneggiatura non originale."Rifkin's festival" Crisi di coppia, psicoanalisi, cinema: sono tutti gli ingredienti della nuova frizzante commedia che segna il ritorno in sala di Woody Allen.

"Un altro giro" Oscar come miglior film internazionale 2021 racconta quel vuoto interiore che l’alcol non colma. "Atlas" Matilda De Angelis alla sua prova più matura in un dramma sul lutto e sulla rinascita. Potete trovare tutta la programmazione, schede e trailer su www.cineteatrolux.com.

"Don Lolo, l'apostolo della porta accanto" ingresso libero con prenotazione inviando mail a: evento.donisidoro@comune.bustoarsizio.va.it

Prezzi cinema: ingresso singolo 5€ e abbonamento 10 film intero 30€ e 25€ ridotto per studenti e over 65 anni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore