/ Politica

Politica | 05 ottobre 2021, 01:32

Busto, la vittoria di Antonelli: «La dedico alla memoria di Cristian, ai miei figli, alla città»

Il sindaco uscente viene confermato e subito il pensiero va al giovane scomparso nell'incidente di sabato, figlio dell'amico e candidato Orazio Tallarida. I figli del primo cittadino: «È tutto merito suo». La commozione di Laura Rogora. GUARDA I VIDEO E L'INTERA DIRETTA

Busto, la vittoria di Antonelli: «La dedico alla memoria di Cristian, ai miei figli, alla città»

Sono quasi le tre di notte, quando arriva al traguardo l'ultima sezione, ma il verdetto è da ore inossidabile: Emanuele Antonelli è confermato sindaco della città, già al primo turno. Così prima che la sera giunga al termine, i sostenitori di Antonelli lo prendono in sala consiglio e lo portano in trionfo. La voglia di festeggiare però è come una voce che resta in gola. Il pensiero va al grande dolore che ha colpito una famiglia e tutta Busto.

«Dedico questa vittoria a Cristian Tallarida» non ha esitazioni Antonelli. Papà Orazio, che è anima e capolista di Forza Italia, è a casa, sotto il peso di un lutto che ha straziato tante, tantissime persone insieme a lui. Impensabile venire a Palazzo Gilardoni. Intanto cominciano ad arrivare le preferenze: alla una e mezzo le sue saranno 333. Un voto che è anche un segnale di vicinanza e riconoscenza.

Record di consensi va a Isabella Tovaglieri, Lega, seguita da Manuela Maffioli. Nella lista Antonelli sindaco c'è una certa omogeneità di distribuzione ma Patrizia Testa viaggia sui 300 e stacca tutti. Salutate la capolista? La presidente della Pro Patria sorride, ribadisce come sia voluto scendere in campo accanto ad Antonelli e spera una ripresa dei tigrotti. 

Nel Pd il primatista è Paolo Pedotti, verso quota 300.

PORTATO IN TRIONFO

Maurizio Maggioni è decisamente staccato, a poco più del 20%. Farioli ancora di più, sopra il 14%. Busto al Centro è la lista civica che più si è fatta notare, sfiorando il 6%. Chiara Guzzo veleggia sul 2,5%, Laura Bignami un punto in meno.

Accanto al sindaco, ci sono i fedelissimi, i figli Nicolò e Stefano. Non vogliono comparire, poi papà li chiama e loro si schermiscono: «È tutto merito suo». C'è anche Laura Rogora, accanto a loro: lei, grande amica di Orazio Tallarida, si emoziona.

Le elezioni amministrative a Busto sono anche questo. Amicizia, ben oltre i partiti. Storie personali che smorzano le differenze di vedute. La coppia leghista che ha deciso di festeggiare i 30 anni di matrimonio, candidandosi per aiutare il suo rione. E molto altro.

È tempo di chiudere le emozioni, oltre ai conti. Il sindaco Antonelli conclude la nostra diretta di 10 ore con una stoccata a Farioli: «Ah già, sono ancora qua. Sono il sindaco di sempre». 

IL VIDEO CON I FIGLI

GUARDA L'INTERA PUNTATA

Marilena Lualdi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore