/ Sport

Sport | 08 ottobre 2021, 07:06

Presentazione show: la Uyba si diverte sul palco del Teatro Sociale. Tra sogni e promesse

Una serata spensierata per le farfalle di Busto. L'ultima, prima che s'incominci a fare sul serio, domani sera, nella sfida contro Monza. Performance top di Mingardi al canto e Poulter al pianoforte. Poi i saluti istituzionali e i sogni nel cassetto di patron Pirola. FOTO E VIDEO

Presentazione show: la Uyba si diverte sul palco del Teatro Sociale. Tra sogni e promesse

Al teatro Sociale “Delia Cajelli”, nel cuore della città, una serata spensierata per le farfalle di Busto. L'ultima, prima che s'incominci a fare sul serio, sabato sera, nella sfida contro Monza, anticipo televisivo che apre il campionato di serie A1 femminile (LEGGI QUI).

La presentazione della Unet e-work Busto Arsizio, giovedì sera, è filata via tra sorrisi, giochi, battute e una “promessa” strappata al coach, Marco Musso: quella di ritrovarsi qui (al Sociale, ndr) a fine stagione a festeggiare un alloro e lui a interpretare sul palco una canzone di Ligabue, dopo averle “suonate” (si spera) in campo, nelle tre competizioni (campionato, Coppa Italia e Coppa Cev) cui la Uyba prenderà parte. Chi ha mostrato ottime doti canore nella serata-show è stata Camilla Mingardi, mentre la campionessa olimpica Jordyn Poulter ha dato sfoggio delle sue abilità al pianoforte. Con Davide Paniate e Federico Basso di Zelig a condurre in maniera egregia la serata e la chiacchierata simpatica con tutte le componenti della rosa (GUARDA I VIDEO con capitan Stevanovic e coach Musso).

Poi gli interventi istituzionali: dal sindaco Emanuele Antonelli, accompagnato dagli assessori uscenti Laura Rogora e Manuela Maffioli, che ha sottolineato come la Uyba rappresenti un orgoglio di e per Busto, prossima città europea dello sport nel 2023, al presidente Giuseppe Pirola. Il patron ha espresso alla città, che ha ospitato per la prima volta da quando è lui alla guida una presentazione della squadra, i “sogni nel cassetto”: una e-work Arena (pala Maria Piantanida) sempre più cittadella dello sport, legata al liceo sportivo Acof da una palestrina e una struttura ricettiva in più (pensata anche come mensa scolastica), un fisio-lab ed una foresteria per le atlete. «Affinché il palazzetto viva 365 giorni l'anno - ha detto Pirola - all'interno del core business della pallavolo».

Nel finale di serata sono saliti sul palco i vice presidenti Mario Chen e Francesca Piccinini ad accogliere sponsor e istituzioni. Presenti sulla scena anche Paolo Ferrario, AD e-work Spa, Andrea Saini di Laica Spa, Mattia Moro socio del club e per la società Enzo Barbaro, Giorgio Ferrario, Elena Colombo e Milvia Testa.

Risate, emozioni, applausi e un tifo caloroso (con gli Amici delle Farfalle in maglia rossa d'ordinanza), antipasto di quello che si ritroverà al palazzetto già domani sera. Ieri è stata l'ultima serata spensierata che ha ribadito in maniera netta il rapporto tra la Uyba e i suoi sostenitori, la società e la città di Busto.

FOTO E VIDEO

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore