/ Malpensa

Malpensa | 11 ottobre 2021, 15:44

Malpensa: a Singapore su voli designati senza la necessità di quarantena all'arrivo

La Vaccined Travel Lane tra l'Italia e Singapore consentirà ai viaggiatori in partenza da Malpensa, vaccinati, di entrare nell'isola città-stato senza la necessità di quarantena all'arrivo. Singapore Airlines aumenterà la frequenza dei voli settimanali dall'aeroporto varesino

Malpensa: a Singapore su voli designati senza la necessità di quarantena all'arrivo

Il Gruppo Singapore Airlines (SIA) ha ampliato il suo network di Vaccinated Travel Lane (VTL) a 14 città, tra cui Milano e Roma, e ulteriori città dovrebbero essere annunciate nelle prossime settimane.

Gli accordi VTL di Singapore ora includeranno Italia, Canada, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Corea del Sud, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti d'America. Questi si aggiungono agli accordi VTL esistenti con Brunei e Germania, iniziati nel settembre 2021.

L'accordo VTL consente ai passeggeri idonei completamente vaccinati in partenza da questi paesi di entrare a Singapore per qualsiasi motivazione, compresi i viaggi per turismo, senza dover osservare un periodo di quarantena.

Dal 21 ottobre 2021, i passeggeri di Singapore Airlines che rispettano i criteri di ammissione e seguono tutte le precauzioni sanitarie necessarie nell'ambito della normativa VTL potranno entrare a Singapore senza alcun obbligo di quarantena volando direttamente da Milano Malpensa o da Roma Fiumicino sui voli SIA designati come VTL.

Oltre ai voli VTL da Milano e Roma, Singapore Airlines opererà voli VTL da Amsterdam, Barcellona, Copenaghen, Londra, Los Angeles, New York e Parigi, a partire dal 19 ottobre 2021. I servizi VTL di SIA da Seoul inizieranno il 16 novembre 2021.

Singapore Airlines introdurrà voli aggiuntivi da Malpensa. Singapore Airlines aumenterà il numero di voli sia da Milano che da Roma verso Singapore. La compagnia aerea asiatica premium opera attualmente 3 voli settimanali da Milano e 3 voli settimanali da Roma e passerà a 5 voli settimanali da Milano Malpensa e 4 voli settimanali da Roma Fiumicino, a partire dal 19 ottobre. Tra questi voli, Singapore Airlines opererà tre voli VTL settimanali da Milano e un volo VTL settimanale da Roma, che passeranno a due voli settimanali dal 1° novembre 2021.

Tutti i passeggeri dovranno assicurarsi di essere idonei a volare secondo le disposizioni VTL di Singapore prima dei loro voli.

«L'estensione degli accordi VTL di Singapore a 11 paesi è un'ottima notizia per i nostri passeggeri, che ora potranno ricongiungersi con i propri cari più facilmente o finalmente andare in vacanza all'estero», ha affermato Lee Lik Hsin, vicepresidente esecutivo di Singapore Airlines.

«Il Gruppo SIA supporta tutte le misure per la riapertura di Singapore ai viaggi internazionali senza quarantena. Ciò consentirà un ritorno sicuro e graduale dell'aeroporto Changi quale importante hub aereo, sostenuto dall'aumento dei tassi di vaccinazione e dalla fiducia nelle solide misure di salute e sicurezza lungo tutto il percorso del passeggero».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore