/ Salute

Salute | 11 ottobre 2021, 23:09

Il futuro oltre il vaccino: cresce il distretto sanitario di Lonate Pozzolo

Diventerà una delle “case di comunità” della provincia di Varese: «L'avvenire è la medicina territoriale e di prossimità»

Il lancio del Distretto è avvenuto con il vaccino

Il lancio del Distretto è avvenuto con il vaccino

Il vaccino e la salvezza che rappresentava l'hanno fatto venire alla Luce. Ma c'è un altro futuro, ancora.

Continuano a concretizzarsi i progetti di rilancio del Distretto Sanitario di Lonate Pozzolo, spiega il Comune di Lonate Pozzolo. «Dopo i lavori di riammodernamento che hanno permesso al nostro distretto di diventare prima un punto di riferimento per i vaccini e successivamente il polo per i tamponi dell’intera Asst Valle Olona, con l’approvazione in Giunta Regionale del piano di sviluppo della sanità territoriale - annuncia una nota - il nostro Distretto sanitario diventerà una delle “case di comunità” della provincia di Varese».

Il frutto di un lavoro di sinergia tra amministrazione, Asst e associazioni di volontario.

«Dopo la preziosa attività relativa all’emergenza Covid - sottolinea ancora il Comune - che si è svolta e si svolge presso il nostro Distretto, il futuro è la medicina territoriale e di prossimità, al servizio delle famiglie in maniera più immediata, utile anche a fronteggiare emergenze come quelle che abbiamo appena affrontato. La volontà di questa amministrazione di riaprire e rilanciare il distretto, investendo nel suo riammodernamento, ha inciso sulle scelte strategiche prese a livello regionale, puntando così anche al nostro Comune. Il Distretto di Lonate Pozzolo svolgerà quindi un’importante attività di supporto sanitario per tutti i nostri cittadini, oltre ad essere punto di riferimento per tutta la zona circostante».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore