/ Territorio

Territorio | 12 ottobre 2021, 13:08

Somma, attestati ai volontari Anc e dono al Comando Provinciale dell’Arma: l’Associazione Nazionale Carabinieri traccia un bilancio

Giornata al Castello Visconti di San Vito. Premi alla solidarietà, allo spirito di servizio, all’impegno in ambito sociale e culturale

Somma, attestati ai volontari Anc e dono al Comando Provinciale dell’Arma: l’Associazione Nazionale Carabinieri traccia un bilancio

L’Associazione Nazionale Carabinieri di Somma fa il punto sulla cerimonia ospitata, lo scorso 9 ottobre, al Castello Visconti di San Vito. Ad accogliere il Comandante Provinciale dell'Arma, Colonnello Gianluca Piasentin, l'avvocato Gaetano Galeone, presidente della Fondazione Visconti di San Vito. Sono intervenuti  i sindaci di Somma Lombardo, Stefano Bellaria, di Casorate Sempione, Dimitri Cassani, di Arsago Seprio, Fabio Montagnoli. Presenti anche Umberto Cantù, Comandante della Polizia Locale, il cavalier Carlo Massironi, rettore dell'Università Città di Somma Lombardo, il Capitano Matteo Russo, Comandante Compagnia Carabinieri di Gallarate, i rappresentanti della Stazione Carabinieri di Somma Lombardo e il presidente ANC sommese Domenico Rossi, con il vice Alberto Marino (foto in fondo all'articolo)

«Galeone – si legge in un comunicato diramato oggi, 12 ottobre - ha guidato il Colonnello Piasentin e le autorità nelle parti principali del Castello, inclusa la stanza dove nel 1535 nacque Niccolò Sfondrati che divenne Papa nel 1590 con il nome di Gregorio XIV. Al Colonello Piasentin sono state donate una medaglia commemorativa dei Visconti di San Vito ed una pergamena».

Cerimonia ufficiale aperta dalla relazione, svolta dal presidente Rossi, sulle attività realizzate nell'anno in vari settori, compreso il supporto ai centri di vaccinazione Covid. Sono seguiti gli intervenuti di ospiti e autorità.« Il Colonnello Piasentin – precisa il comunicato - oltre a congratularsi per lo svolgimento della giornata ed a ringraziare per la calorosissima accoglienza, ha sottolineato l'importante ruolo svolto dalla ANC sommese in ambito provinciale».

È seguita la consegna di attestati di merito ai soci che si sono distinti per impegno e disponibilità nell'effettuare iniziative a favore della cittadinanza, anche in collaborazione con istituzioni e organizzazioni.

L'artista, pittrice e arteterapeuta lecchese Luisa Colombo ha presentato due dipinti donati da Anc al Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri. Saranno collocate all'ingresso della Sede del Comando a Varese. L’artista, animatrice di atelier espressivi ed esperta di laboratori esperienziali, ha ideato molteplici progetti all'interno di Scuole ed Istituti di ogni ordine e grado. Il presidente Rossi le ha consegnato un prezioso orologio per sottolineare il tempo dedicato all'arte e all'impegno sociale. Alle autorità ed agli ospiti è stata donata una copia numerata e firmata di uno dei dipinti donati, raffigurante lo stemma dell'Arma. «È stata - tira le somme il comunicato -  una giornata intensa dove la cultura, l'arte, la solidarietà e coesione sociale ed il rispetto dei diritti hanno sviluppato il senso di comunità».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore