/ Sport

Sport | 16 ottobre 2021, 18:16

Castellanzese ancora k.o. La Casatese si impone 3-1

Nella sfida degli ex matura la quarta sconfitta consecutiva per i neroverdi, relegati in fondo alla classifica del girone B di Serie D

Foto d'archivio di tifosi neroverdi

Foto d'archivio di tifosi neroverdi

Notte fonda per la Castellanzese. I neroverdi incappano nella quarta sconfitta consecutiva, che li relega in fondo alla classifica del girone B di Serie D.

La sfida degli ex sul campo della Casatese termina 3-1. Padroni di casa in vantaggio dopo soli 8 minuti grazie a un calcio di punizione di Pontiggia.

Al 9’ della ripresa è proprio un ex, Fusi, a insaccare la rete del raddoppio.
Gli ospiti reagiscono dal dischetto: Ferrara atterra in area Gazzetta e Colombo trasforma il calcio di rigore.

A quel punto la squadra di mister Ardito prova ad agguantare il pari, ma deve capitolare al 40’, quando Recino chiude definitivamente i conti.

Dopo Sona, Virtus Ciserano Bergamo e Brianza Olginatese, anche la Casatese ha la meglio sui neroverdi. Mercoledì, nel turno infrasettimanale col Desenzano Calvina, una nuova occasione per invertire questa triste tendenza.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore