/ Economia

Economia | 21 ottobre 2021, 09:31

I lavoratori della Whirlpool di Cassinetta in sciopero

Sindacati e Rsu hanno indetto la protesta per venerdì 22 ottobre, con due ore di astensione dal lavoro alla fine di ogni turno: «Sostegno ai colleghi di Napoli, è necessario conoscere al più presto i piano industriali di tutti i siti». Il 29 ottobre manifestazione nazionale a Varese.

I lavoratori della Whirlpool di Cassinetta in sciopero

Sciopero di due ore alla Whirlpool di Cassinetta domani, 22 ottobre, alla fine di ogni turno; la protesta è stata indetta dai sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil e dalle Rsu a sostegno del piano industriale, del progetto hub mobilità sostenibile e dell'occupazione.

Lo sciopero di domani rientra nelle iniziative decise a livello nazionale in vista della manifestazione di tutti i lavoratori italiani della multinazionale americana che si terrà venerdì prossimo 29 ottobre proprio a Varese e che sarà accompagnata anche da otto ore di sciopero. 

«Confermiamo come Rsu Whirlpool Cassinetta il sostegno al coordinamento e alle segreterie nazionali e a quelle territoriali di Napoli nel mantenere il tavolo di confronto con il Ministero dello Sviluppo Economico e del Lavoro» si legge in una nota dei rappresentanti sindacali del sito di Biandronno

«E' necessario conoscere al più presto il piano industriale in tutti i siti e del progetto hub mobilità sostenibile presentato lo scorso 6 agosto e veder confermato l'impegno del Governo e costituire il consorzio entro il 15 dicembre» prosegue la nota. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore