Legnano - 02 novembre 2021, 13:26

Legnano, tarlo asiatico al Parco Castello: giù gli alberi colpiti

Lavori iniziati nella mattinata di oggi, 2 novembre. Abbattute piante nei pressi del laghetto. Tagli per debellare il coleottero

Gli abbattimenti iniziati vicino al laghetto del Parco Castello, a Legnano

Gli abbattimenti iniziati vicino al laghetto del Parco Castello, a Legnano

È iniziato questa mattina l’abbattimento delle piante colpite da tarlo asiatico al Parco Castello di Legnano, lungo la sponda sud-est del laghetto. È, questa, una delle ultime aree con focolai residui del temuto coleottero cerambice che, grazie agli interventi di taglio, è stato quasi interamente eliminato dal Comune di Legnano. Gli abbattimenti saranno eseguiti da Ersaf – Ente Regionale per i Servizi alle Colture e alle Foreste. Il numero di alberi da abbattere – fa sapere con un comunicato Palazzo Malinverni - sarà deciso sulla base delle verifiche. I lavori, compatibilmente con le previsioni meteo, dovrebbero concludersi all’inizio della prossima settimana. Il Comune di Legnano e il Parco dei Mulini hanno concordato con Ersaf i successivi ripristini che prevedono la piantumazione di nuove essenze idonee e non soggette agli attacchi del tarlo asiatico.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU