/ Valle Olona

Valle Olona | 19 novembre 2021, 16:02

Mobilitazioni contro le puzze: presidi di fronte ai comuni di Castellanza, Olgiate e Marnate

Sabato 20 novembre. Due ore, dalle 10 alle 12, con tre sit-in contemporanei. Si potrà anche firmare per l'esposto in Procura a Busto contro le istituzioni e gli amministratori che non hanno agito, «malgrado fosse in loro potere, per salvaguardare la salute dei concittadini»

Mobilitazioni contro le puzze: presidi di fronte ai comuni di Castellanza, Olgiate e Marnate

Protesta in piazza dei cittadini di Castellanza, Olgiate Olona e Marnate, sabato 20 novembre. Due ore, dalle 10 alle 12, con tre presidi contemporanei fuori dai palazzi comunali: in corso Matteotti a Castellanza, in via Luigia Greppi a Olgiate, in piazza Sant'Ilario a Marnate. Contro le puzze che attanagliano da tempo la Valle Olona. «I cittadini – si legge nella nota inviata dall'attivista Bruno Monhurel - sono esasperati a causa dei miasmi. Subiamo questa violenza ogni giorno e notte. Non accettiamo più le promesse dei sindaci che si traducono con un nulla di fatto. Da anni organizzano tavoli tecnici per risolvere la situazione e non più tardi di giovedì ne hanno tenuto un altro. I responsabili e la fonte dei miasmi sono stati identificati dal rapporto del politecnico di Milano, reso pubblico a luglio 2021».

La missiva fa i nomi delle aziende che scaricano in fognatura i reflui industriali.

Durante i presidi di fronte ai comuni, chi vorrà potrà firmare l’adesione per un esposto in Procura a Busto contro le istituzioni e gli amministratori che non hanno agito, «malgrado fosse in loro potere, per salvaguardare la salute dei loro concittadini». «Noi cittadini vogliamo azioni, non promesse – conclude il comunicato - devono cessare immediatamente i miasmi».

«Durante il presidio - chiosa Monhurel - faremo informazione riguardo l'origine delle puzze che i cittadini dei tre comuni subiscono da anni. Queste tre manifestazioni non prevedono cortei».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore