/ Valle Olona

Valle Olona | 25 novembre 2021, 10:36

Castellanza va “Verso Natale con Chopin”

Domenica 5 dicembre, al teatro di Via Dante, il concerto pianistico di Piotr Pawlack

Foto di Grazia Lissi

Foto di Grazia Lissi

Domenica 5 dicembre l’Assessorato alla Cultura di Castellanza inaugurerà il cartellone degli eventi natalizi cittadini con un raffinato concerto pianistico curato dalla Fondazione La Società dei concerti di Milano intitolato “Verso Natale con Chopin” con Piotr Pawlack al pianoforte. Appuntamento alle ore 16 al teatro di Via Dante.

«Invito tutti i concittadini – ha dichiarato l’assessore alla cultura Davide Tarlazzi – a godere di questa esperienza d’ascolto che non potrà lasciare insensibili e a condividere un momento che desidera essere anche un’attestazione di predilezione per la cultura e i suoi interpreti».

Piotr Pawlack

Suonava il pianoforte quando ancora non aveva l’età per frequentare la scuola; e anche adesso, ormai lanciato nella carriera internazionale, continua a confrontarsi con i genitori sulle sue scelte musicali. È polacco e sta completando anche un dottorato in matematica e fisica: tra cuore e ragione, tra radici e calcoli sembra aver vinto la parte più intima e passionale, perché l’autore prediletto è il suo celebre connazionale Chopin. È Pawlak il protagonista del concerto al Teatro di Via Dante, appuntamento in vista del Natale, in collaborazione con il Comune di Castellanza.

Come moltissimi altri artisti Pawlak è legato al nome di Antonio Mormone, indimenticato fondatore della Società dei Concerti: è stato infatti finalista della prima edizione del Concorso pianistico internazionale dedicato al patron della Società. Il programma, dedicato a Chopin, poeta del pianoforte, prevede tecnica salda, ma anche senso della poesia, del sentimento e intelligenza di interprete. Qualità necessarie per cesellare le quattro Mazurke o il Preludio in do diesis minore, che Piotr incastona in due delle pagine più celebri del polacco, l’Andante spianato e gran Polacca brillante e la Sonata in si bemolle minore op. 35.

Il programma

F. Chopin Preludio in do diesis minore op 45

F. Chopin Sonata in si bem. minore op 35

F. Chopin Quattro mazurche op 17

F. Chopin Andante spianato e Grande Polacca Brillante op 22

Ai sensi della nuova normativa l’accesso ai concerti è consentito solo se muniti di Green Pass e documento di identità.

 

Biglietti

I biglietti, dal costo di 5 euro, sono acquistabili su www.soconcerti.it o il pomeriggio del concerto a partire dalle ore 15 in teatro.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore