/ Sport

Sport | 26 novembre 2021, 13:56

Serie D: Castellanzese per ripartire, Legnano per la continuità

Umori e classifica diametralmente opposti in casa neroverde e lilla, alla vigilia di un'altra domenica di campionato nel girone B. Fischio d'inizio alle 14.30. Breno-Castellanzese e Crema-Legnano i match della tredicesima di andata

Serie D: Castellanzese per ripartire, Legnano per la continuità

Castellanzese per ripartire, Legnano a caccia della terza di fila. Umori e classifica diametralmente opposti in casa neroverde e lilla, alla vigilia di un'altra domenica di campionato (serie D, girone B). Fischio d'inizio alle 14.30.

Qui Castellanza. Dopo le due sconfitte con Legnano e Crema, la Castellanzese è chiamata a risollevarsi: domenica i neroverdi affronteranno la trasferta a Breno.

Da ormai 4 anni - di cui tre in Serie D - la guida tecnica del Breno è affidata a Mario Tacchinardi. Pochi e mirati innesti per la stagione 2021/22, soprattutto under. Su tutti spiccano gli attaccanti Mattia Mauri (ex Calvina) e Mattia Gasperoni (ex Forlì) e il difensore Pablo Perez (ex Gravina). Breno che attualmente è a quota 14 punti (quattro in più della Castellanzese penultima): 3 vittorie (Vis Nova, Legnano, Crema), 5 pareggi (Caravaggio, Folgore Caratese, Brianza Olginatese, Casatese e Desenzano Calvina) e 4 sconfitte (Arconatese, Brusaporto, Ponte San Pietro e Sangiuliano). I granata in settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia dalla Caronnese, che aveva fatto salutare la competizione anche ai neroverdi.

La formazione di mister Corrado Cotta, dopo un buon periodo di forma e risultati con l'inizio di novembre, s'è inceppata da quindici giorni a questa parte con due sconfitte consecutive, nel derby col Legnano e, quello più inaspettato e doloroso, di domenica scorsa contro il Crema tra le mura amiche. Un'inversione di tendenza è più che mai necessaria, vista la classifica dopo 12 giornate di campionato.

Qui Legnano. Umore ottimo in casa lilla, dopo il colpaccio di Brusaporto che ha dato continuità – finalmente – alla vittoria nel derby. Adesso un altro gradino da superare, per continuare a scalare la classifica, rappresentato dal Crema. Trasferta che, a guardar la graduatoria, potrebbe risultare abbordabile, ma i cremaschi non perdono da un mese e quattro turni consecutivi, tra l'altro al cospetto di avversari di rango come Calvina e Sangiuliano City Nova. I lilla di Sgrò devono stare con le antenne dritte.

A.M.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore