Politica - 26 novembre 2021, 19:11

Commissione sanità a Busto: le opposizioni incalzano

La costituzione (primo punto da approfondire, l'ospedale Busto/Gallarate) è oggetto di una proposta sostenuta da “Popolo, riforme e libertà”, Partito Democratico, Progetto in comune, Busto al centro

Commissione sanità a Busto: le opposizioni incalzano

Gigi Farioli l’aveva annunciato. E diverse voci, contemporaneamente,  si stavano levando chiedendo la stessa cosa. Risultato: la proposta delle minoranze in Consiglio comunale per chiedere l’istituzione di una Commissione Sanità prende forma. A partire dal tema dei temi, oggetto di discussioni ricorrenti: la realizzazione di un ospedale Busto-Gallarate. Farioli ne dà informazione, ricordando i precedenti delle ultime consiliature, la cabina di regia in Regione, la necessità di approfondire necessità del territorio e prospettive in ambito sociosanitario.

Al netto di precisazioni tecniche, si chiede, recita il testo

« 1) Di istituire una commissione consiliare denominata “Sanità territoriale” e sua articolazione ai sensi della riforma sanitaria e del Pnrr.          

2) Di dare atto che le sue funzioni non sostituiscono quelle delle commissioni permanenti di cui all’art. 1 del regolamento sul funzionamento delle commissioni. Sarà composta secondo il criterio proporzionale di cui all’art . 3 del citato regolamento; per analogia valgono per il suo funzionamento tutte le regole e i criteri delle commissioni consultive permanenti. La commissione potrà avvalersi dell’apporto di esperti scelti su proposta dei suoi componenti, secondo criteri definiti dalla commissione stessa. La commissione resterà attiva per una durata connessa a tutte le funzioni inerenti il suo mandato e sarà tenuta, nelle forme e nei modi  convenuti con Sindaco e Presidente del Consiglio , a relazionare al Consiglio.   

3) Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile,  stante la necessità di adempiere celermente alla funzione di supporto e indirizzo nel processo di riorganizzazione del servizio sociosanitario territoriale promosso dalla Giunta Regionale».

Gigi Farioli per Popolo, Riforme e Libertà                                    

Maurizio Maggioni per Partito Democratico                                           

Santo Cascio per Progetto in Comune

Gianluca Castiglioni per Busto al Centro

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU