/ Lombardia

Lombardia | 01 dicembre 2021, 10:42

Forti disagi sulla linea ferroviaria Varese Milano

Mattinata difficile per i pendolari diretti nel capoluogo lombardo, fra ritardi e soppressioni. Incidente in provincia di Brescia, ci sarebbero sette feriti, non gravi

Forti disagi sulla linea ferroviaria Varese Milano

A causa di diversi guasti, a partre da quello che interessato un convoglio rimasto fermo in prossimità della stazione di Gallarate, nella mattinata di oggi, 1 dicembre, si sono registrati notevoli ritardi. Nel dettaglio, intorno alle 9.30, si segnalavano:

- il treno 2525 (Porto Ceresio 7.16 - Milano Porta Garibaldi) con 64 minuti di ritardo;

- il treno 2419 ( Domodossola 8.56 - Milano Centrale 10.35) non effettuato per un intervento di manutenzione straordinaria;

- il treno 24519  (Varese 6.13 - Treviglio 8.20) soppresso;

- il treno 24523 (Varese 7.13 - Treviglio 9.20) limitato a Gallarate;

- il treno 25309 (Luino 7.18 - Milano  Porta Garibaldi) con 49 minuti di ritardo;

- il treno 2415 (Domodossola 6.54 - Milano Centrale 8.35) con 44 minuti di ritardo.

Segnalazioni raccolte dal Comitato Pendolari Gallarate Milano. Prima delle 10, comunicati rallentamenti per un guasto a un’infrastruttura nei pressi di Milano Certosa.

Intanto su un'altra linea, in provincia di Brescia, almeno un masso precipitato sui binari ha causato il deragliamento di un convoglio Trenord. Ci sarebbero sette feriti lievi. Si prospetta una lunga interruzione della linea

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore