/ Valle Olona

Valle Olona | 02 dicembre 2021, 16:18

Castellanza, le periferie come il centro: inaugurati il campo da bocce al parco del Buon Gesù e il parcheggio di via Canova

L’attenzione dell’Amministrazione comunale verso le zone periferiche della città ha portato alla realizzazione di due interventi, uno al confine con Busto e Olgiate, l'altro nei pressi di Legnano: il nuovo campo di bocce al parco del Buon Gesù e il parcheggio in via Canova aperti dal sindaco Mirella Cerini

Il sindaco Mirella Cerini testa il nuovo campo da bocce al parco del Buon Gesù

Il sindaco Mirella Cerini testa il nuovo campo da bocce al parco del Buon Gesù

2 dicembre: mattinata di inaugurazioni per il sindaco di Castellanza, Mirella Cerini, che ha ufficialmente consegnato alla cittadinanza sia il nuovo campo da bocce al parco del Buon Gesù, che il parcheggio appena ultimato in via Canova.

«Si tratta di due zone che si trovano ai confini della città – ha sottolineato la prima cittadina – ma che per l’amministrazione hanno la stessa importanza di quelle più centrali. È giusto, infatti, che le aree periferiche non vengano dimenticate, e che ricevano da parte del comune la stessa attenzione».

L’attenzione dell’Amministrazione comunale verso le zone periferiche della città ha portato alla realizzazione di due interventi, uno al confine con Busto e Olgiate Olona, l'altro nei pressi di Legnano.

S'è cominciato dall’inaugurazione del campo da bocce al parco del Buon Gesù, dove la stessa sindaca ha testato il nuovo spazio, scoprendo un talento finora sconosciuto per questo sport.

«È divertentissimo giocare a bocce – ha commentato Mirella Cerini – e spero che questo campo sia l’occasione per molti cittadini della zona per iniziare a farlo.

Si tratta di un progetto che è nato dai diversi momenti di confronto che abbiamo avuto con chi abita nel quartiere. Speriamo sia apprezzato dai cittadini, è solo un primo passo di una serie di interventi che intendiamo mettere in atto per valorizzare il parco».

Alla realizzazione del campo (con misure regolamentari 26,5 per 4 metri e fondo in erba sintetica), seguirà un’operazione di relamping all’interno dell’area verde. Lo stesso è già avvenuto in altri parchi comunali, sempre nell’ambito delle opere a compensazione della realizzazione della centrale di cogenerazione per la produzione di energia elettrica e vapore all’interno dell’area dell'ex Polo Chimico.

«Abbiamo intenzione – ha proseguito la prima cittadina – di collaborare con le realtà già esistenti nel quartiere per monitorare questo parco e per fare in modo che le strutture poste al loro interno non subiscano alcun danno. Per quanto riguarda lo sport delle bocce, inoltre, siamo ben consapevoli che vi sia la necessità di una struttura al coperto che possa ospitare anche eventi ufficiali della federazione; questo è solo un primo passo nella giusta direzione».

Dal parco del Buon Gesù a via Canova. Mirella Cerini ha tolto di persona i nastri, aprendo ufficialmente il nuovo parcheggio appena completato. Nove stalli, più uno dedicato ai diversamente abili, un’area a verde riqualificata con la sostituzione di parte dello strato in terra con terreno di coltura e seminagione di erba.

«Si trattava di un angolo dimenticato, sul quale era giusto intervenire – ha concluso Mirella Cerini – sia per rispondere alla necessità di parcheggi, sia per ridare dignità a questa zona che, come ci avevano segnalato i cittadini, si trovava in stato di degrado».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore