/ Backstage

Backstage | 14 dicembre 2021, 07:00

La magia del Natale nei presepi al Santuario Mariano di Marnate

Abbiamo respirato aria di Natale, ieri sera, nella trentesima puntata di #Backstage, grazie al Gruppo Presepi Marnate. Dentro le pieghe di una bella passione, che si manifesta in questo periodo “magico”, e rivive nell'impegno del gruppo che prepara, si coordina e mette insieme una tradizione ventennale, quest'anno nel ricordo di don Angelo Ceriani e don Mauro Radice. RIGUARDA LA PUNTATA

La magia del Natale nei presepi al Santuario Mariano di Marnate

Abbiamo respirato aria di Natale, ieri sera, nella trentesima puntata di #Backstage, il nostro format video che incontra e racconta le realtà culturali e sociali del territorio, da Busto Arsizio alla Valle Olona. Il Gruppo Presepi Marnate ci ha portato dentro le “pieghe” di una bella passione, che si manifesta in questo periodo nella mostra al Santuario Mariano (la “Chiesa Madonna”) in piazza IV Novembre, e rivive nell'impegno del gruppo che prepara, si coordina e mette insieme una tradizione che prosegue da vent'anni. Il consenso della gente e lo stupore dei bambini che visitano l'allestimento sono il regalo più bello per l'associazione che si fonda sullo spirito indomabile di un gruppo di soci che si conosce e frequenta fin dai tempi dell'oratorio.

È stato il vicepresidente, e presepista appassionato, Lorenzo Pisani a raccontare l'anima comune del gruppo, fin dal 2001, con l'iniziativa dei soci fondatori Fabrizio Trigila e Gabriele Crivelli: «Perché non facciamo noi una mostra presepi, in oratorio?». Tutto è partito da una semplice proposta, diventata negli anni una sentita ricorrenza per la comunità marnatese, e non solo. Tanto da spostarsi al Santuario Mariano, nella chiesa più antica di tutta la Valle Olona. «Eravamo dei ragazzi, oggi siamo tutti più “grandi” ma ci unisce la voglia comune di portare avanti una bella tradizione. E lo vogliamo dire e mostrare ai tanti giovani che oggi preferiscono fare l'albero di Natale».

Pisani, assieme alla moglie Pamela Carezzato, ha stupito, realizzando un diorama del tutto speciale in occasione del ventennale. Un presepe rock dedicato alla band degli U2, di cui è grande fan, con materiali riciclati e lampadine led a basso consumo. Se n'è parlato nel corso della puntata di #Backstage anche con “Mastro” Lorenzo Sommaruga, figura di riferimento del gruppo perché collante con alcuni presepisti della Bergamasca e del Milanese che espongono a Marnate, in uno scambio di piaceri che arricchisce di creatività, arte e fantasia le mostre dei vari sodalizi. Come nel caso della rassegna presepi al Santuario Mariano, con venti opere tutte catalogate, eleganti nell'allestimento e dall'alto profilo artistico.

Una tradizione che si rinnova, nel ricordo di due sacerdoti tanto cari, don Angelo Mariani e don Mauro Radice, e prosegue oggi con l'aiuto e la benedizione di don Alberto Dell'Acqua. Con il desiderio di mettersi a disposizione della comunità e proporre la più semplice ma concreta rappresentazione della nostra fede e tradizione cristiana. Coinvolgendo, si spera, anche le nuove generazioni, linfa vitale per rinnovare la “forza lavoro” del Gruppo Presepi Marnate, che si avvale anche della collaborazione della Pro Loco e che regala da vent'anni a questa parte la storia del Natale. “Magia” che si può visitare fino al 9 gennaio, negli orari: prefestivi 15-17, festivi 10-12 e 16-19.

RIGUARDA LA PUNTATA

Alessio Murace

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore