/ Calcio

Calcio | 20 dicembre 2021, 14:40

È Natale, vince il più "cattivo". «La Pro metta in campo entusiasmo ed equilibrio contro l'Albinoleffe»

L'allenatore tigrotto Luca Prina analizza la delicatissima partita di martedì 21 dicembre. Ricordando accanto al ds Sandro Turotti che comunque da qui sino alla fine sarà sempre battaglia. La scossa di sabato scorso, il gruppo ferito ma unito, la salvezza come il Triplete

Luca Prina e Sandro Turotti in sala stampa

Luca Prina e Sandro Turotti in sala stampa

Fattore "E": entusiasmo ed equilibrio, per scendere nell'arena nuova di zecca dell'Albinoleffe martedì sera. Che non faccia perdere di vista quale sarà il percorso, il destino. Combattere, sempre.

In sala stampa ne parla l'allenatore tigrotto Luca Prina. Accanto a lui il direttore sportivo Sandro Turotti. Un'immagine che scolpisce - prima degli auguri di Natale - il riferimento solido della Pro Patria, in momenti di transizione e incertezza come il passaggio societario. 

Vince il più cattivo

Settantadue ore dopo la partita vincente contro la Pergolettese, una squadra ancora decimata deve tirar fuori tutto ciò che ha, e prima di tutto è. Chi manca? Oltre a Lombardoni e Vezzoni, Bertoni, Boffelli, Castelli, Fietta, Giardino e Ghioldi. 

La "partita di Natale", ricorda Prina, è quella sporca, appiccicata appunto all'ultima, «spesa con una rosa direi anni Ottanta e domani sarà simile». Altro che a Natale siamo tutti più buoni: «Vince il più cattivo, determinato. Ma sarà sempre così da qua alla fine. Dobbiamo portare questo equilibrio e questo entusiasmo, aggrappandoci a ogni partita. Il giusto entusiasmo, eh, della partita dell'altro giorno. Che non faccia perdere di vista che il nostro percorso sarà questo sempre, di battaglia».

Per l'Albinoleffe sarà un debutto nella nuova casa, appunto: «Possono avere una reazione, ma anche per noi il contesto è stimolante. E poi comunque per noi dev'essere tutto secondario. Domani fare dei punti significa farne di più rispetto al girone d'andata (in casa fummo sconfitti dai bergamaschi, ndr)... Nel girone di ritorno spero anche che i ragazzi sfortunati in quello d'andata possano diventare delle risorse».

La scossa

Ma qual è stata la scossa sabato scorso, in modo da farne tesoro? «Abbiamo fatto un percorso di piccoli passi per cercare di arrivare a una partita da scossa, si erano messi insieme dei tasselli e in effetti sabato questo è successo - rileva Prina - perché nel momento di maggiore difficoltà, andare sotto di un gol prima di tornare negli spogliatoi, abbiamo tirato fuori lo spogliatoio vero. È una squadra dove tutti fanno una corsa per il compagno... Secondo me, la svolta in quella partita è legata a questo gruppo».

Si parla ancora degli attaccanti, di quanto poco li si sia avuti, con continuità, quest'anno. Di quante partite indigeste all'andata - a partire dai pareggi subiti - pesano e affrontate in casa al ritorno potrebbero portare un'altra carica motivazionale. 

Dobbiamo salvarci, questo conta. Dietro abbiamo messo quattro squadre (obiettivo, cinque), e siamo a metà strada. La salvezza avrà il valore del Triplete dell'Inter, è il messaggio mandato.

Ma anche volersi prendere delle rivincite, questo può aiutare. In mezzo, un atteggiamento da maturare: «Saremo a buon punto quando capiremo che ogni partita sarà un'opportunità più che un problema».  

GUARDA IL VIDEO

Marilena Lualdi


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore