Ieri... oggi, è già domani | 01 gennaio 2022, 06:00

Il valore dell'Amore... Buon 2022

Dappertutto, all'inizio dell'Anno, si formulano gli Auguri più... sperticati. Il mio augurio (per i canonici "manzoniani" 25 Lettori) ha una sola parola: AMORE e ne svelo i motivi

Il valore dell'Amore... Buon 2022

Dappertutto, all'inizio dell'Anno, si formulano gli Auguri più ....sperticati. Il mio augurio (per i canonici "manzoniani" 25 Lettori) ha una sola parola: AMORE e ne svelo i motivi.

Mi sono accorto che dentro la "magica parola - Amore" ci sono sfaccettature inaudite con vari significati. C'è chi intende l'Amore, un possesso; chi baratta l'Amore con la convenienza; chi è affascinato dall'Amore sotto forma di soddisfacimento di bisogni e chi (forse) conosce l'Amore quale nobile sentimento. Quell'amore che elargisce gratitudine e che si dona a chi lo merita senza chiedere una contropartita.

Lo so....magari qualcuno dei 25 Lettori avrà fatto spallucce e qualcun altro avrà "bollato" le mie parole in maniera semplicistica. Chiedendosi: "che caspita di predica è, questa qui?" No; chi vorrà andare avanti a leggere, sappia che il rispetto per ogni Lettore è grande. Quindi, nessuna predica e avanti con un semplice augurio.

Che sia un Anno questo 2022 di "parità assoluta" di sentimento. Mi allaccio a quel 22 finale; anzi 2-2 per chiarire la ....parità assoluta. Ho visto in giro, troppa discrepanza. Gente che invece del 2-2 ha fissato dei parametri incresciosi, magari per convenienza o per "insaputa" dei valori. Il 2-2 vuole dire che l'Amore deve essere fissato nel 50% minimo, per ciascun componente della coppia. Alterare il 50% significa NON capire l'Amore, tacciarlo per puro egoismo e alla fine soccombere. Gli altri tipi di Amore, non li commento: basta questo!

Chiaro che ci possono essere (parlo della coppia) degli "alti e bassi" ...magari un ipotetico 60 a 40 ma è chiaro che è sempre possibile porvi rimedio....un guizzo di chi è sotto la media, può capovolgere la stima al sentimento ....che so... 40 a 60, ma continuare a mantenere il divario, non va bene.....conduce al "vizio" che lentamente porta a un 70-30....80-20 ....90-10 e qui, si giunge al "collasso". Vuoi mettere quando in Amore, tutto si dà, da entrambi! Vuole dire che tutti danno e tutti ricevono, senza pregiudiziali. E quel 50-50 diventa 60-60 e oltre sino alla massima potenza. Poco importa se si conta 60-70 o "sempre più in alto" come diceva Mike Bongiorno. Si vuol dire che sotto il 50-50 non si va....non si deve andare.

Chi è oltre la media, offre quel che può donare e mai quel che potrebbe ricavare. Oltre il 50-50 c'è l'apoteosi. Una specie di "gara" a chi dà di più; diversamente è come ....viaggiare con la vettura senza ....l'olio ai freni....si va a sbattere.

Ho visto gente che per Amore ha inteso "dire ciò che a lei fa comodo", inondarla di dolcezze che mettevano la sordina ai tradimenti, dire a lei ciò che produceva aspettative, fare in modo che fosse lei a pagare (moralmente ed economicamente) e a scegliere dove e come fare i viaggi.... per chiarire che era sufficiente (una volta o l'altra)  "fare l'amore" e continuare la manfrina con altre donne. Solo per farle capire qual è il sentimento. L'Amore NON si fa.

L'Amore è un sentimento che si esprime con le azioni e non con le "belle parole" che vanno a "bruciare" come il fuoco di paglia. Poi, si intuisce che il 50-50 si è spostato in 90-10 ma qui è come stare sul ciglio del baratro o come ....tuffarsi da un aereo con un paracadute logoro.

Beh....il tipo di Amore a cui alludo è unicamente di SENTIMENTO. Poco importa se siamo di fronte a un 90-120 o 170-115 .....chi più ha da donare, lo faccia....anche chi riceve sa che per Amore dovrà donare per la parte che gli compete. Una mia vecchia Poesia dice "l'amore è come un tiro alla fune e vince chi lo fa con più dolcezza", mai con prevaricazione.

A chi ha resistito a leggere sin qui auguro un 2022 gioioso e festoso ....non per la platea, ma per il cuore che vuole amore, parla d'amore e capisce il giusto valore dell'AMORE.

Gianluigi Marcora

Leggi tutte le notizie di IERI... OGGI, È GIÀ DOMANI ›

Leggi anche

sabato 28 maggio
mercoledì 25 maggio
lunedì 23 maggio
venerdì 20 maggio
Il Nocino
(h. 00:01)
martedì 17 maggio
sabato 14 maggio
mercoledì 11 maggio
domenica 08 maggio
giovedì 05 maggio
lunedì 02 maggio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore