/ Cronaca

Cronaca | 07 gennaio 2022, 14:25

Una folla silenziosa, tanti palloncini e un messaggio commovente: «Oggi lassù brilla una stella in più, addio piccolo Daniele»

Alle 14.30 all'oratorio San Luigi di Schianno l'ultimo toccante saluto al bambino di 7 anni ucciso dal padre. Le comunità di Morazzone e Gazzada unite nel dolore: qualcuno ha portato anche il palloncino di Pikachu, che il piccolo aveva chiesto per la Befana (FOTO e VIDEO)

Una folla silenziosa, tanti palloncini e un messaggio commovente: «Oggi lassù brilla una stella in più, addio piccolo Daniele»

Una folla silenziosa, incredula e unita dal dolore. E' quella che ha accolto poco fa il feretro del piccolo Daniele Paitoni, il bambino di 7 anni ucciso con una coltellata dal padre nel giorno di Capodanno a Morazzone e nascosto all'interno dell'armadio prima della fuga dell'uomo terminata con l'arresto da parte dei carabinieri.

La cerimonia funebre, organizzata all'oratorio San Luigi di Schianno, è iniziata poco prima delle 14.30. Tanti palloncini hanno accolto l'arrivo della piccola bara bianca al campo sportivo: qualcuno ha portato anche un palloncino con raffigurato quel Pikachu che Daniele aveva chiesto alla Befana di portargli in dono.

All'ingresso dell'oratorio anche un messaggio per il piccolo con uno striscione con parole struggenti: "Oggi lassù brilla una stella in più. Addio piccolo Daniele". Altre parole commosse sono arrivate subito dopo: «Eri pura gioia, ti ricorderemo mentre corri felice in sella alla tua bici». 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore