/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2022, 11:09

Varese, aggressione ad una barista di via Cavallotti

La donna è stata presa a bottigliate da una cittadina marocchina già nota alle forze dell’ordine, secondo alcuni testimoni dopo la richiesta del Green Pass. Ferita al volto, è stata trasportata in ospedale in codice verde

Varese, aggressione ad una barista di via Cavallotti

Poco prima della mezzanotte una donna ha perso il controllo nel centro città. Già segnalata in serata per aver infastidito i clienti e il titolare di un bar, in via Cavallotti ha dato in escandescenze scagliandosi contro la barista di un altro dei locali della piccola Brera.

L’ha aggredita a bottigliate procurandole alcune ferite al volto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato la barista, una donna di 51 anni, in ospedale in codice verde. L’aggressore è stato identificato dai Carabinieri: si tratta di una marocchina di trent'anni già nota alle forze dell’ordine per episodi simili.

Secondo alcuni testimoni, a farle perdere il controllo questa volta sembrerebbe essere stata la richiesta di esibire il green pass.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore