/ Eventi

Eventi | 10 gennaio 2022, 09:58

Emozioni barocche a Cairate per il concerto di inizio anno

Il Coro Sinfonico e l’Orchestra dell’Accademia Amadeus interpretano Vivaldi, Marcello e Telemann. Prossimo appuntamento con Itinerari Musicali, venerdì 21 gennaio in Basilica di San Vittore a Varese

Emozioni barocche a Cairate per il concerto di inizio anno

Davvero eccellente il concerto del Coro Sinfonico e dell’Orchestra dell’Accademia Amadeus organizzato sabato 8 gennaio in chiesa San Maurizio a Cairate dalla parrocchia guidata da Don Cristiano. «Un evento d’arte con un coro ed un’orchestra di levatura internazionale - ha commentato lo stesso parroco all’inizio del concerto ed insieme un momento di preghiera con l’esecuzione del Gloria che è il canto di gioia degli angeli in occasione della nascita del Cristo. Per augurare a tutti nuovo anno di gioia e serenità e la certezza che supereremo questo momento difficile dato dalla pandemia».

La musica è stata subito all’altezza delle aspettative con un’ottima l’esecuzione del Concerto in re maggiore per tromba e orchestra di Georg Philipp Telemann interpretato da Alessio Molinaro alla tromba. Brillante ed accattivante l’interpretazione del Beatus Vir RV598 di Antonio Vivaldi, «brano raro, poco eseguito e poco conosciuto ma raffinato e di straordinaria bellezza» ha commentato il maestro Marco Raimondi, alla guida del Coro e dell’Orchestra, che ha anche introdotto il numerosissimo pubblico presente all’ascolto dei brani in programma. Di grande intensità anche emotiva l’interpretazione dell’oboista Marino Bedetti nel celebre concerto in re minore di Alessandro Marcello per oboe e orchestra, il cui adagio è ben noto al pubblico in quanto reso celebre dal suo utilizzo nella colonna sonora del film Anonimo Veneziano. Il concerto si è infine concluso con l’eccellente esecuzione del Gloria RV589 di Antonio Vivaldi per soli, coro e orchestra a cui è seguito il giusto tributo con una vera e propria standing ovation del pubblico che ha molto apprezzato il concerto anche per l’originalità del programma e la qualità della proposta artistica.

Itinerari Musicali, prossimo appuntamento

La stagione Itinerari Musicali, sostenuta dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto con il supporto di Fondazione Cariplo, Fondazione Minoprio e Fondazione del Varesotto per il territorio, l’ambiente e la coesione sociale, prosegue ora con il prossimo appuntamento previsto venerdì 21 gennaio alle ore 21 nella splendida cornice della Basilica di San Vittore a Varese. In programma l’imponente Nelsonmesse o Missa in Angustiis di Franz Joseph Haydn per soli coro e orchestra in un concerto organizzato per il 60° anniversario dell’Ordine degli Architetti della Provincia d Varese. Protagonisti l’Orchestra ed il Coro Sinfonico Amadeus che eseguiranno nell’occasione anche il Te Deum in do maggiore dello stesso compositore austriaco.

Per informazioni e prenotazioni: www.ensembleamadeus.org

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore