/ Attualità

Attualità | 11 gennaio 2022, 07:54

Coronavirus, il punto in provincia: Varese +106, Busto +114, Gallarate +93, Saronno +95

Il bollettino di ieri ha registrato in provincia 1.559 nuovi positivi: un dato in calo rispetto al giorno precedente, anche se come tutti i lunedì pesa il numero di tamponi inferiore alla media. Segnalati quattro decessi

Coronavirus, il punto in provincia: Varese +106, Busto +114, Gallarate +93, Saronno +95

Crescita in calo come ogni lunedì sul nostro territorio a cause del numero di tamponi inferiore alla media eseguiti in tutta le regione. Il bollettino di ieri, lunedì 10 gennaio, ha riportato nel Varesotto 1.559 nuovi positivi al Coronavirus. Un dato più che dimezzato rispetto a quello di domenica, quando i contagi erano stati 3.647 ma con il numero di test a livello regionale molto superiore.

In Lombardia i nuovi positivi accertati ieri sono stati 17.581 con 86.367 tamponi: ieri erano 36.858 con 191.021 test. Nelle terapie intensive il dato delle ultime ventiquattro ore riporta 246 ricoverati totali: il giorno prima erano 244.

Come riporta il dashboard di Regione Lombardia sul Covid-19, in provincia di Varese dall'inizio dell'emergenza a oggi risultano essere state contagiate in tutto 150.689 persone (dato comprensivo di guariti e decessi), pari al 16,92% della popolazione residente. Sono stati inoltre registrati da inizio pandemia 3.088 decessi di persone positive al Covid-19 residenti nella nostra provincia, di cui quattro nella giornata di ieri.

Ecco l'aggiornamento della situazione nei primi comuni della provincia di Varese per numero di contagi totali dall'inizio dell'emergenza (tra parentesi l'incremento registrato nelle ultime 24 ore).

- Busto Arsizio 14.393 (+114)

- Varese  12.908 (+106)

- Gallarate 8.665 (+93)

- Saronno 6.660 (+95)

- Cassano Magnago 3.642 (+44)

- Caronno Pertusella 3.377 (+58)

- Tradate 3.048 (+29)

- Malnate 2.988 (+91)

- Somma Lombardo 2.922 (+34).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore