/ Politica

Politica | 12 gennaio 2022, 19:58

Scritte e simboli nazisti fuori dalla sede del Pd varesino. «Vigliacchi, incivili e vergognosi. Non ci intimidiscono»

Tra viale Monte Rosa e via Padre Reginaldo Giuliani, sull'edificio della sede dei democratici, sono apparse parole e simboli nazisti. Il segretario Carignola: «Saremo più forti e determinati che mai, orgogliosi di quello che siamo»

Scritte e simboli nazisti fuori dalla sede del Pd varesino. «Vigliacchi, incivili e vergognosi. Non ci intimidiscono»

Un atto indecoroso e senza giustificazioni: scritte e simboli nazisti fuori dalla sede del Pd di Varese.

Sono apparsi dopo la scorsa notte tra viale Monte Rosa e via Padre Reginaldo Giuliani, a un passo dall'Asl e da piazzale Libertà, sull'edificio dove ha sede il Partito Democratico di Varese. «Atto incivile e vergognoso - commenta il segretario cittadino dei democratici, Luca Carignola - che si qualifica da solo».

A due passi dal cuore della città sono spuntate svastiche sulle bacheche esterne dell'edificio e il motto vergato in vernice scura che appariva fuori dai lager ("Arbeit macht frei", il lavoro rende liberi). 

«I vigliacchi che hanno imbrattato i nostri muri evidentemente pensano in questo modo di intimidirci - prosegue Carignola - otterranno invece l’effetto contrario: saremo più forti e determinati che mai, perché orgogliosi di quello che siamo, anzitutto veri democratici».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore