/ Storie

Storie | 12 gennaio 2022, 09:00

La Pro, i sacrifici e l'amicizia: buon compleanno al "primo" tigrotto

Pippo Taglioretti, 389 presenze in campo con la maglia biancoblù, compie 86 anni e merita il nostro affetto più che mai

La Pro, i sacrifici e l'amicizia: buon compleanno al "primo" tigrotto

L'anno scorso Pippo Taglioretti avrebbe voluto festeggiare il compleanno tifando per la sua Pro Patria allo stadio. Non è possibile, nel contesto diverso, farlo nemmeno oggi 12 gennaio, con 86 candeline su cui soffiare.

Al nostro primo tigrotto, per le sue 389 presenze in campo con la maglia biancoblù, facciamo sentire allora ancora di più l'affetto e la riconoscenza. Perché Pippo, fagnanese, è un esempio per tanti motivi.

Per la sua fedeltà, certo, alla Pro Patria, quando si andava a lavorare nelle rispettive aziende e poi ci si recava agli allenamenti. Erano sacrifici, a cui non si faceva caso, tanto forte era la passione.

Con gli anni più belli che lui ricorda sempre come quelli in serie B. Quando ha reso omaggio - lo scorso giugno - a Giancarlo Amadeo (LEGGI QUI), ha messo in chiaro la formula unica di quella squadra: « Ci si conosceva bene perché eravamo tutti giocatori provenienti dalla zona, eravamo amici». 

Per l'amicizia, dunque, valore imprescindibile per quei tigrotti (e in questo, vediamo una certa somiglianza con quelli attuali, che pur provengono da zone ben diverse). Oggi quando vedi Taglioretti, ad esempio, con Gipo Calloni, cogli l'energia speciale che li unisce.

Per la tenacia, che faceva abbattere ogni ostacolo e che magari regalava colpi di scena: come quando il terzino biancoblù segnò niente meno che a un giovane Zoff. 

Per la sincerità. Quando il suo concittadino Riccardo Colombo ha rinunciato al famoso rigore contro la Giana, Pippo ha ammesso che lui qualche esitazione l'avrebbe avuta. E che un tempo, senza telecamere puntate, era più difficile incappare nelle sanzioni.

Insomma, uno stuolo di materie potrebbe insegnare Pippo. Ma lui non lo fa, perché ha un'altra grande caratteristica: l'umiltà, di chi fa le cose, non le dice.

Buon compleanno, Pippo, dai tifosi, da coloro che sognano un futuro della Pro Patria sempre con persone speciali come te. 

 

Ma. Lu.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore