/ Gallarate

Gallarate | 13 gennaio 2022, 11:51

Gallarate, il comitato “Salviamo gli alberi” mette i puntini sulle i

Convocata una conferenza stampa, online, dopo la sentenza del Tar che ha dato ragione al Comune sull’intervento per rinnovare la piazza antistante la stazione ferroviaria

Gallarate - Parte della piazza antistante la stazione ferroviaria dopo il restyling

Gallarate - Parte della piazza antistante la stazione ferroviaria dopo il restyling

Il comitato “Salviamo gli alberi” di Gallarate tiene a comunicare delle precisazioni. In merito a una vicenda nota: il restyling di piazza Giovanni XXIII, antistante la stazione ferroviaria, costato l’abbattimento di otto piante. Le essenze sono state sostituite ma la loro eliminazione, fin dal progetto di riqualificazione, ha scatenato un braccio di ferro tra Comune e cittadini che si opponevano al taglio. Con tanto di ricorso al Tar della Lombardia, il quale ha dato ragione all’Ente pubblico. Il Tribunale amministrativo ha respinto in toto le contestazioni del comitato. Ma i referenti dell’iniziativa che si opponeva alle motoseghe tengono a mettere i classici puntini sulle i. A partire dalla formula contenuta nella sentenza, «Spese compensate tra le parti costituite», dunque costi da ripartire tra comitato e Comune. I dettagli dopo l'incontro, virtuale, con i giornalisti, sabato 15 gennaio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore