/ Altri sport

Altri sport | 19 gennaio 2022, 10:59

Canegrate capitale della corsa campestre: va in scena la “Roccolo Cross Country”

La manifestazione, che apre il prestigioso circuito regionale “Cross per Tutti”, è organizzata dall’atletica PAR Canegrate. Sport e sostenibilità ambientale al centro della gara podistica di domenica 23 gennaio

Una foto dell'edizione 2019 della Roccolo Cross Country

Una foto dell'edizione 2019 della Roccolo Cross Country

Tocca a Canegrate aprire il prestigio circuito “Cross per Tutti”. Domenica 23 gennaio va in scena la Roccolo Cross Country, manifestazione podistica che dà il via all’undicesima edizione del circuito di corse campestri più partecipato della Lombardia.

L’atletica PAR Canegrate si appresta a vivere un’intensa giornata di sport. Atleti dai 6 anni in avanti, divisi nelle categorie esordienti, ragazzi, cadetti, junior, allievi, promesse, master e senior, si sfideranno in 20 gare su un percorso all’interno del parco sovracomunale del Roccolo. La prova dedicata ai ragazzi è valida anche come Campionato Provinciale.

«Abbiamo voluto esserci nonostante il periodo complesso per continuare a promuovere l’atletica in tutte le sue forme, ma soprattutto per avvicinare i più giovani al cross che è una delle discipline madri dell’atletica», osservano gli organizzatori dell’atletica PAR Canegrate. «Accanto allo sport, mettiamo sempre al centro il tema della sostenibilità. Innanzitutto, come da tradizione, vogliamo far conoscere il “nostro” Parco del Roccolo, da cui la gara prende anche il nome: all’interno dell’area verde è stato disegnato un percorso per evidenziare le qualità della corsa campestre. Si tratta di un circuito di 2 km che vede un primo tratto in erba con alcune ripartenze tecniche e una seconda parte di circa 800 metri con saliscendi e cambi di direzione. È un circuito molto raccolto che esprime il vero spirito del cross. Non certo seconde sono le medaglie previste per tutti i bambini: quest’anno le abbiamo volute ecosostenibili, sono in legno e personalizzate con il nome della gara».

La giornata di domenica 23 gennaio si apre alle 8 con il ritrovo al campo sportivo di via Terni dove sarà allestito anche il villaggio sportivo. Alle 9 il via alla prima prova dei Master, che da quest’anno per gli over 70 si correrà sulla distanza dei 4 km e insieme alla gara femminile. A seguire la partenza di tutte le altre prove.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore