/ Territorio

Territorio | 22 gennaio 2022, 09:51

Il mistero dell'oggetto luminoso caduto dal cielo, c'è un precedente: lunedì sera il primo avvistamento

Le ricerche di quello che si pensava un elicottero caduto ieri sera hanno mobilitato i soccorsi tra Cislago e Gerenzano, che senza riscontri hanno sospeso le ricerche: ipotesi drone o meteorite. Secondo quanto riporta ilSaronno.it una luce simile era stata avvistata in zona intorno alle 22 di lunedì

(per la foto tratta da ilSaronno.it si ringrazia Giuseppe Plateroti)

(per la foto tratta da ilSaronno.it si ringrazia Giuseppe Plateroti)

E' stata una serata di mobilitazione quella di ieri nella campagne tra Cislago e Gerenzano per la segnalazione di un oggetto caduto dal cielo intorno alle 20.

L'allarme era scattato inizialmente per quello che si ipotizzava essere un elicottero in difficoltà, ma dopo due ore di perlustrazioni con vigili del fuoco, carabinieri, mezzi del 118 tra cui un elicottero del servizio sanitario e protezione civile nulla è stato trovato e le ricerche sono state sospese (leggi QUI). 

Nel corso della giornata di oggi proseguiranno gli accertamenti, anche risentendo le testimonianze di chi ha segnalato questo insolito fatto. Al momento restano aperte tutte le ipotesi: quello che è stato visto potrebbe essere stato in realtà un drone oppure un meteorite.

Al momento non è stato chiarito quindi che cosa abbia suscitato l’allarme ma c’è un precedente. Secondo quanto riporta questa mattina ilSaronno.it c'è un precedente interessante: lunedì 17 gennaio intorno alle 22,38 in via Alfieri in direzione Massina un gerenzanese ha notato un oggetto luminoso e l’ha fotografato. Tre strisce luminose che si muovevano in cielo. Dalla descrizione un oggetto simile a quello avvistato ieri sera, come riporta anche la foto pubblicata da ilSaronno.it.

Al momento sono in corso gli accertamenti su entrambi gli episodi per cercare di capire di cosa si sia trattato. 

(fonte da ilSaronno.it)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore