Valle Olona - 25 gennaio 2022, 10:37

Olgiate Olona: in via Tovo le strisce pedonali ci sono ma non si vedono

In prossimità del parco Opai e della pista ciclopedonale ci sarebbe un attraversamento pedonale ma le strisce orizzontali sono praticamente invisibili, rendendo meno sicuro il passaggio degli utenti. Le segnalazioni in Comune e sui social da parte dei cittadini preoccupati. La risposta del sindaco, Gianni Montano

In via Tovo si vede la segnaletica verticale ma non quella orizzontale

In via Tovo si vede la segnaletica verticale ma non quella orizzontale

Le strisce che non si vedono più e rappresentano un pericolo per i pedoni. A causa dei lavori di sistemazione del manto stradale, oltre all'usura del tempo e alle intemperie, le strisce pedonali di via Tovo, all'ingresso del parco Opai, sono invisibili, praticamente cancellate del tutto. C'è solo il cartello stradale che le identifica. Poco, pochissimo per i molti olgiatesi che, nell’ultimo periodo, hanno chiesto che venga ripristinata e resa ben visibile la segnaletica orizzontale, per preservare la sicurezza delle tante persone che attraversano quel tratto di strada.

Oltre che collegare l'ingresso del parco, quelle strisce pedonali sono le uniche che permettono di raggiungere in sicurezza il lato di via Tovo da cui si accede alla pista ciclopedonale della Valle Olona, frequentata durante tutta la settimana e con un transito di veicoli sempre abbastanza sostenuto.

Le segnalazioni dei cittadini sono arrivate in Comune e all'orecchio degli amministratori, anche tramite i social, dove l'argomento è stato dibattuto.

«Abbiamo ricevuto le segnalazioni dei cittadini e siamo consapevoli della necessità – ha commentato il sindaco di Olgiate Olona, Gianni Montano – da tempo abbiamo intenzione di ripristinare la segnaletica dell’attraversamento pedonale di via Tovo. Si tratta di un intervento previsto tra quelli che interesseranno le nostre strade, ma sarà necessario ancora un po’ di tempo perché venga realizzato».

La motivazione la chiarisce il primo cittadino: «Sul quel tratto di strada sono previsti lavori che interesseranno anche la fognatura, quindi l’asfalto verrà rimosso. Rifare le strisce adesso, sarebbe un utilizzo poco saggio delle risorse dei cittadini olgiatesi, perché nel giro di pochissimo tempo saremmo costretti a compiere lo stesso intervento».

«Ci fa piacere quando i cittadini espongono esigenze e problematiche – ha concluso il sindaco – grazie a segnalazioni di questo tipo, negli anni scorsi sono stati realizzati interventi importanti per la sicurezza di pedoni e ciclisti, come l’attraversamento pedonale in via Morelli. Purché questo avvenga, è importante però che segnalazioni e richieste vengano presentate attraverso i canali ufficiali del Comune, dove potranno essere prese in esame dalla giunta e dagli uffici».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU