/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 26 gennaio 2022, 10:37

Giovanna Nocetti in concerto per la “Ponchielli” al Museo del Tessile

Interpreta canzoni napoletane, internazionali e i suoi più grandi successi accompagnata dalla pianista Atsuko Nieda e dalla coppia di ballerini di tango Carletti e Zoia. Domenica 30 alle 16.45. Prenotazioni obbligatorie, capienza della sala al 50 per cento

Il presidente della Ponchielli, Antonio Signorello

Il presidente della Ponchielli, Antonio Signorello

Un pomeriggio all’insegna della canzone napoletana e internazionale con la musicista, cantante, direttore d’orchestra e regista Giovanna Nocetti. È la proposta dell’associazione culturale “Ponchielli” per domenica 30 alle 16.45 al Museo del Tessile (ingresso via Galvani). Ad accompagnare l’artista di Canzonissima, la pianista Atsuko Nieda e la coppia di ballerini di tango Cristina Carletti e Giuseppe Zoia. Ingresso, 10 euro. Per partecipare occorre la mascherina Ffp2 e la capienza della sala sarà al 50 per cento. Prenotazioni alla mail laponchielli@gmail.com oppure Whatsapp al 3757439521.

Giovanna Nocetti

Artista a trecentosessanta gradi, Giovanna Nocetti, oltre ad aver preso parte a programmi televisivi come Canzonissima, Un disco per l’estate e Ci vediamo in Tv, è ospite fissa del programma Bel tempo si spera su Tv 2000. Inserita tra le musiciste più importanti nel volume “Donne in musica”, ha composto per Giovanni Paolo II, un’Ave Maria che lei stessa ha eseguito alla presenza del papa in Sala Nervi in Vaticano con l’orchestra sinfonica del Pontificio istituto di musica sacra. Ha firmato inoltre la riduzione teatrale di un testo drammatico “La sottana” rappresentato a Roma con Dacia Maraini, nonché parole e musiche di romanze per tenori e soprani, ha composto arie liriche e quartetti d’archi. Insignita di premi internazionali, si occupa anche di regia teatrale, allestendo opere di lirica. Attualmente è in tour con lo spettacolo “Omaggio a Milva”. Domenica sarà dunque a Busto Arsizio ospite della Ponchielli con un programma vario e accattivante che la vedrà interprete di brani tratti dal repertorio classico della musica vocale da camera, dal tango argentino fino alle più affascinanti melodie della canzone napoletana. Per il sodalizio bustese, Giovanna Nocetti curerà anche la regia dell’opera “Pagliacci” che avrà luogo il 24 aprile al Sociale Cajelli.

“La Ponchielli”

L’associazione, nata più di cinquant’anni fa e ribattezzata di recente “La Ponchielli” con il nuovo presidente Antonio Signorello, ha in agenda un ricco cartellone. «Il 27 febbraio metteremo in scena “Il barbiere di Siviglia” e il 20 marzo un concerto dedicato ai giovani musicisti di Busto Arsizio che “recluteremo” dall’indirizzo musicale del liceo Candiani e da audizioni che stiamo effettuando – spiega il presidente – Dopo il già citato appuntamento del 24 aprile al Sociale con “Pagliacci”, il 22 maggio abbiamo in programma “Sansone e Dalila” e il 26 giugno “La Gioconda” di Ponchielli. Scopo dell’associazione: diffondere e promuovere l’opera lirica, a cui affianchiamo anche musical e musica da camera. Intanto siamo concentrati sulla giornata di domenica con Nocetti, che, tra l’altro, è una mia carissima amica e per questo ha accettato di venire a donare questo concerto alla città di Busto Arsizio e non solo alla Ponchielli».

Laura Vignati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore