/ Sport

Sport | 26 gennaio 2022, 10:44

Tennis, sfuma il sogno australiano di due semifinalisti italiani, ma Berrettini è pronto a giocarsi la finale

Netta sconfitta in tre set per Sinner, che si ferma ai quarti degli Australian Open, contro un super Tsitsipas: il tennista romano invece affronterà in semifinale Nadal per guadagnarsi la seconda finale in un torneo dello Slam, dopo Wimbledon 2021

Matteo Berrettini in una foto da Tgcom24

Matteo Berrettini in una foto da Tgcom24

Si è fermato questa notte, 26 gennaio, il sogno del tennis italiano di portare in semifinale due giocatori azzurri agli Australian Open

La corsa di Jannik Sinner si è fermata ai quarti di finale contro un super Tsitsipas che lo ha nettamente sconfitto in tre set. 

Continua invece il sogno italiano di Matteo Berrettini che si gioca la finale tra qualche ora contro Rafa Nadal contro il quale c'è un solo precedente, risalente agli Us Open del 2019, dove lo spagnolo si impose in tre set. 

In palio per il tennista azzurro 25enne c'è la prima finale agli Australian Open; la partita con Nadal è difficile ma Matteo se la può giocare con la grinta e la classe dimostrata anche contro Monfils nei quarti. 

L'orario del match tra Berrettini e Nadal non è stato ancora comunicato ma si svolgerà o non prima delle 4.30 di venerdì mattina o attorno alle 9.30, ora italiana ovviamente, in diretta su Eurosport.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore