/ Politica

Politica | 27 gennaio 2022, 15:06

Quirinale, Gadda (Italia Viva): «Astensione indecorosa, da Salvini mancanza senso maturità»

Il commento della deputata varesina di Iv dopo la quarta votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica. «Confido che domani si possa ritrovare senso delle istituzioni e maturità. Salvini questo appuntamento l’ha mancato»

Quirinale, Gadda (Italia Viva): «Astensione indecorosa, da Salvini mancanza senso maturità»

Quirinale, quarta votazione e il centrodestra diserta l'aula (leggi qui). La deputata varesina di Italia Viva, Maria Chiara Gadda, commenta: «Scelta indecorosa, Salvini questo appuntamento l’ha mancato».

«Le votazioni per il Presidente della Repubblica sono un passaggio importante per il Paese e i cittadini. Ma sono sempre state un test anche per i leader politici rispetto alla tenuta dei rispettivi gruppi parlamentari e alla capacità di individuare la personalità più adatta attorno alla quale raccogliere il consenso più ampio». Lo scrive su Facebook Maria Chiara Gadda, deputata varesina di Italia Viva.

«È successo nella scorsa legislatura, dove lo stesso Parlamento nel 2013 e nel 2015 ha dato esiti molto diversi. Mi pare quindi evidente che il centrodestra con Salvini abbia mancato questo appuntamento, schiacciato tra Berlusconi, Meloni e la sua difficoltà evidente a leggere i tempi della politica in queste fasi delicate. La coalizione di centrodestra è tutt’altro che un monolite, così come i singoli partiti della coalizione, e questo aprirà un ragionamento nei prossimi mesi. Ma certo rimane sconcerto rispetto a conferenze stampa indette a votazioni ancora in corso per dare rose di nomi poi nemmeno votate, e a schede bianche culminate oggi alla quarta votazione con una astensione indecorosa. Confido che domani si possa ritrovare senso delle istituzioni e maturità. Sicuramente Salvini questo appuntamento l’ha mancato», conclude.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore