Busto Arsizio - 27 gennaio 2022, 11:15

VIDEO/ La Giöbia della scuola Pontida e quella piccola bugia bianca per non fermare la tradizione

Infradito, risotto giallo e anche un tatuaggio: ecco il manufatto delle Pontida. Ai bimbi è stato detto che verrà consegnato all’addetto del Comune per poi essere bruciato in centro. La tradizione, a volte, passa anche da una piccola bugia bianca

VIDEO/ La Giöbia della scuola Pontida e quella piccola bugia bianca per non fermare la tradizione

Quello della Giöbia è un momento di festa anche per i bambini. Quest’anno, purtroppo, i più piccoli non potranno spalancare gli occhi davanti al falò.

Il virus non ha però cancellato del tutto la tradizione. In diverse scuole della città, infatti, è stato comunque realizzato il fantoccio. È il caso della scuola dell’infanzia Pontida, dove bimbi ed educatrici hanno preparato una Giöbia di cartone (e non il più inquinante fantoccio, anche se, come detto, non è destinata a essere bruciata).

Nel video realizzato dalla maestra Valentina se ne possono apprezza i «particolari accattivanti», come le infradito, il risotto giallo come da leggenda raccontata ai bambini e persino un tatuaggio. Ai bambini è stato detto che la Giöbia verrà consegnata all’addetto del Comune per poi essere bruciata in centro. La tradizione, a volte, passa anche da una piccola bugia bianca.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU